Allievi Calcio Giovanissimi Settore Giovanile

Allievi e Giovanissimi Regionali: i risultati di giornata

Nella foto i giovanissimi regionali del SauroRispescia

ALLIEVI REGIONALI

Grande sorpresa negli allievi regionali, dove nel derby tra Invicta Grosseto e Nuova Grosseto Barbanella, i padroni di casa riescono a bloccare sul 2 a 2 i ragazzi di Leone.
Risultato che comunque conferma la crescita avuta nelle ultime settimane.

Pari anche per il Saurorispescia a cui non basta un super Nigido, autore di una pregevole doppietta. Per i padroni di casa del Castelfiorentino basta De Maio, anche lui due volte a segno.

GIOVANISSIMI REGIONALI

Si ferma la Giovanile Amiata che non va oltre il pari (1-1) contro il Cascina Valdera. La formazione amiatina ha sottovalutato l’impegno contro una compagine che è parsa alla portata dei gialloverdi che sono andati a segno con Lafraitisse.

Bel successo invece per il Saurorispescia di Biagiotti che con Baldi e Buschini regolano il Pro Livorno 9 rilanciandosi in classifica verso una posizione più consona al valore della rosa dei grossetani.

Giovanile Amiata – Cascina Valdera 1 – 1
Marcatori Lafraitisse – Santerini.

Giovanile Amiata:  Bulut, Anzidei (Meossi), Turchi, Dainelli, De Santis, Piasecki, Pantaloni, Layan (Giorgi)i, Kini (Salgau), Lafraitisse, Fazzi (Buoni). All. Giglioni.

Cascina Valdera: Guidetti, Burichetti, Leggio, De Marchi, Andreoni, Bargagna, Santerini, Anichini, Tescione, Scuglia, Bozzi. A dispo. Frangioni, Fustini,, Ghezzi, Roccia, Zanobini . All. Casini.
Arbitro: Sig.  Biagioni
Da segnalare una buona partenza della Giovanile Amiata con  Pantaloni placcato per due volte in area dal portiere quando ormai non poteva più intervenire sul pallone. L’arbitro in entrambi i casi ha ritenuto di non dover intervenire. Su un ulteriore fallo al limite dell’area  su Pantaloni il direttore di gara ha concesso un calcio di punizione che ha permesso alla G.A. di portarsi in vantaggio con Lafraitisse. Poi la partita è andata avanti in maniera abbastanza equilibrata fino a che a circa 10 minuti dl termine Santerini è stato bravo ad approfittare dell’unica occasione per la propria squadra realizzando la rete del pareggio. La reazione della G.A. ha prodotto due occasioni da gol nelle quali il portiere ospite si è fatto ammirare prima per una difficile parata su calcio di punizione e poi con un intervento capolavoro su colpo di testa ravvicinato.
Il Cascina Valdera, a dispetto della classifica, ha dimostrato di essere una buona squadra in un campionato molto equilibrato e per questo assai interessante. Per la G.A., nonostante una gara disputata un poco al di sotto delle precedenti e il rimpianto per un paio di valutazioni arbitrali che avrebbero potuto portare ad un risultato diverso, resta la soddisfazione per le prestazioni dei propri ragazzi che in questo inizio di torneo si sono espressi oltre ogni più rosea aspettativa.
mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Spero che qualcuno abbia visto la partita della Giovanile Amiata ,Domenica 18\10 e prenda seri provvedimenti sull’Arbitro sign.Biagioni di Grosseto, non capace a svolgere questa sua passione,non preparato atleticamente ,e sicuramente con poca conoscenza delle regole e del calcio,e solo la maturità dei ragazzi ha evitato situazioni pericolose. Due situazioni analoghe ,con l’attaccante travolto in area a portiere battuto,scandaloso!!.Per poi distribuire ammonizioni così tanto per scrivere. Ai ragazzi bisogna insegnare le regole e il rispetto ,ma solo gente preparata e all’altezza lo deve fare.





































Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: