Calcio Promozione

Albinia: una campagna acquisti importante per un campionato da protagonista, anche se l’obiettivo resta una salvezza tranquilla

Nella foto Michele Cinelli

Albinia. L’Albinia è già pronta, o quasi, ad affrontare la nuova stagione calcistica che la vedrà ai nastri di partenza nel Campionato di Promozione. La società presieduta da Cristiano Vettori è stata sin qui tra le protagoniste del calcio mercato riuscendo a creare una intelaiatura di ottimo livello tecnico. Sicuramente la dirigenza rossoblu vuole evitare le  sofferenze patite quest’anno, quando è riuscita a raggiungere la salvezza solo grazie al successo ottenuto nel play out con la Geotermica. Il direttore generale Franco Cameli e il direttore sportivo Giuliano Dragoni hanno creato le fondamenta e le premesse per disputare un ottimo campionato ed essere tra le protagoniste del torneo 2017/2018. Sei gli arrivi di cui  quattro

dal Roselle: Niccolò Rosati, Simone Raito, Saloni e il bomber Francesco Nieto, tornato sulle sponde dell’Albegna dopo un anno giocato in Eccellenza dove ha messo a segno ben 24 reti. Poi sono arrivati Marco Amorevoli dal San Donato, Gian Marco Conti, svincolato, dall’Orbetello, e il giovane portiere Luca Minucci, classe ’98, dalla Juniores del Grosseto. Anche in panchina c’è stato il cambio della guardi con il ritorno di Michele Cinelli (che ha portato il San Donato ad un brillante sesto posto). Tre, sino ad ora i partenti: i gemelli Negrini, Andrea andato a Fonteblanda e Luca a San Donato, e, quasi sicuramente, Riccardo Coli che giocherà con  il Roselle. Nulla di deciso invece per quel che riguarda Serdino, Kacka e Polizzotto, che, terminato il prestito annuale, potrebbero anche tornare al Roselle. Torna incampo dopo la lunga squalifica capitan Sgherri, confermato come il portiere Beligni, Antonio e Mattia Zaccariello, Amorfni, Bianchi, Moschetto, Bigliazzi e l’esperto Pallassini. Probabile conferma per i fratelli Marchi, il portiere Emiliano e l’attaccante Nicola. L’obbiettivo dichiarato è quello di ottenere una tranquilla salvezza, ma visti i nomi della rosa questa squadra può permettersi molto, molto di più.

 

Daniele De Angelis

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Tornerete dove vi meritate di stare…
    fino ad allora…FORZA ORBETELLO






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: