Connect with us

Calcio

Scuola calcio, storico accordo tra Aurora Pitigliano ed AIC (Associazione Italiana Calciatori)”

Pitigliano – L’Aurora Pitigliano è la prima in provincia di Grosseto e non solo ad avere un rapporto di collaborazione Con l’AIC (associazione italiana calciatori).
Siamo andati con i nostri microfoni ad intervistare una delle principali artefici di questo accordo: Maria Letizia Romani.

Quando ha origine l’idea di “Scuola calcio” in collaborazione con AIC (associazione italiana calciatori) ?
Tutto nasce nel dicembre 2019 quando l’Aurora nel periodo natalizio organizzò uno stage per portieri con la partecipazione di Vincenzo Sabatini, delegato regionale dell’AIC.
Da un confronto con i dirigenti, emerse che all’interno dell’associazione, è presente una sezione dedicata alle scuole calcio, con sede a Vicenza il contatta con il responsabile, dopo una tempestiva telefonata a lui da parte di Sabatini, fu immediato, benchè in quel periodo, purtroppo, mancassero alcune condizioni per una fattiva realizzazione del progetto.
Quest’anno l’Aurora ha ri considerato con maggiore entusiasmo tale idea di collaborazione. Ho contattato nuovamente Luca Milocco Responsabile amministrativo di AIC juniores, riprendendo un discorso interrotto tre anni fa. Tutto lo staff dell’ ‘Aurora : il Vice presidente Ragnini , le Responsabili Vania Ronca e Rossana Piccini, Mister Bareato, i tecnici e tutti i dirigenti della società hanno mostrato grande interesse per questo sodalizio rendendolo possibile. l’Aurora Pitigliano è la prima società della Provincia a stringere tale importante accordo collaborativo.

Quali sono le motivazioni del progetto formativo AIC ?
“Promozione di una cultura calcistica positiva attraverso la creazione di una rete formativa coinvolgimento di ex calciatori professionisti come esempi positivi per i bambini che desiderano giocare a calcio.
L’obiettivo generale e contribuire alla formazione sia di un calciatore con maggiori competenze calcistiche sia di un bambino con maggiori competenze e valori emotivo-affettive socio relazionali cognitive. 
Mi piace ricordare che oltre al  responsabile di AIC Juniores Simone Perrotta, sono numerosi calciatore gli ex calciatori che credono in questo progetto e collaborano attivamente con l’associazione.”

Quali saranno le attività svolte?
“Saranno molteplici, allenamenti e laboratori educativi incontri teorici allenamenti con gli allenatori. incontri allenamenti e laboratori con i genitori Attività svolte nelle sedi AIC. Ci saranno partecipazioni ai tornei AIC, formazione a distanza Camp si tratta di un accordo con grande potenzialità che potrà far crescere ulteriormente il livello qualitativo del settore giovanile della Aurora, Pitigliano.”

 

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x