Connect with us

Amatoriali

Prima settimana di fase a gironi per il Mundialito di Grosseto

Prima settimana di fase a gironi per il Mundialito di Grosseto, la classica kermesse che anima l’estate del capoluogo: diciotto le squadre ai nastri di partenza, suddivise in quattro gruppi.

Nel girone A il Crystal Palace è già solitario al comando dopo il 9 a 4 ai danni di Una Squadra griffato dal rientrante Lucherini e da Novello,  mentre nell’altra sfida Su Cuvile e Lokomotiv Grosseto danno vita a uno scoppiettante 8 a 8, in cui Matteo Cosimi e Fabbrucci equilibrano le reti di Falaschi, Garofalo e Biele.

Nel gruppo B una sola gara disputata, quella in cui il Professione Casa la spunta per 8 a 4 su I Rigattieri CdP di Fallani: prolifico e pronto al punto giusto il tandem formato da Federico Birelli e Salvini. Atletico Barbiere ed Endurance esordiranno nella competizione la prossima settimana.

Nel girone C è una vera e propria macchina da gol il Muppet che supera 17 a 6 la Pizzeria Regina: Baldaccheri e Fiori spianano la strada ai primi tre punti nonostante D’Orso e Pavin nella squadra di Di Meo; di misura, invece, l’affermazione del Barbagianni Carrozzeria Tirrena sull’Angolo Pratiche (Contena 3): nel 7 a 6 finale brillano le stelle di Cerboneschi, Fregoli e Nanni. Riposava il Vets Futsal.

Nel gruppo D un super Bambagioni mette le ali al Cassai Gomme nel 12 a 6 contro i ragazzi del Patatinaikos, mentre l’esordio da sogno di Francesco Nardi (tris per lui), insieme alle reti di Canuzzi, permettono alla Tpt Pavimenti di piegare 9 a 5 gli Underdogz. Riposavano i Mega Drivers.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Seconda giornata di gare per il Mundialito di Follonica, con il Bar Zio e Zia grande protagonista della settimana dopo l’affermazione per 5 a 2 nello scontro al vertice contro i Sogni Golosi: le doppiette di Miccoli e Dell’Aversana fanno la differenza. Sacchini e Cipollini, invece, spingono l’Andrea Agnelli Parrucchieri ai primi tre punti con il 5 a 2 conseguito contro l’Immobiliare Serena, mentre il duo Toninelli-Cozzolino, fresco di successo nei playoff di Seconda Divisione a Grosseto, è sempre “caldo” nell’esordio del torneo dell’Officina Da Andrea: 8 a 6 il risultato contro gli 11 Uomini e un Piede (Bartaletti 3). Riposavano i Fratelli Molia Termoidraulica Mordini.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Prosegue a ritmo spedito la quinta edizione del torneo Wheelchair di Porto Ercole, dove si è conclusa l’andata della fase a gironi.

Nel gruppo A Maracaibo a punteggio pieno, con le due vittorie per 7 a 5 sugli O’ Cugì e 7 a 3 contro i Calciatoner in cui la coppia Riccardo Coli-Lenoardo Costanzo dimostra di avere una marcia in più rispetto alle avversarie. Capolista in fuga, con la prima inseguitrice, l’Atletico Bisi, distante cinque punti: Fusini e compagni sono protagonisti di una ottima settimana in cui piegano prima 8 a 2 i Calciatoner, apparsi un po’ in difficoltà, e poi un 5 a 4 di misura sugli Spaccabotteghe, risolvendo una gara non certo facile. Questi ultimi però sorridono per il 5 a 4 ottenuto contro l’Alimentari da Ciccio grazie ai gol di Massimo e Lorenzo Venanzi, mentre gli O’ Cugì si affidano a Thomas Lelli per superare 7 a 5 il fanalino di coda Alimentari da Ciccio e tenere aperto il discorso qualificazione per il tabellone principale.

Nel girone B, invece, Bibar e Harry Prince viaggiano a una velocità insostenibile per il resto della compagnia. Alla vigilia dello scontro diretto le due squadre si spartiscono il percorso a punteggio pieno, con Fidanzi e Fanteria protagonisti prima dell’ 8 a 3 sul IV Settembre e poi del 5 a 2 sull’Arditas Neghelli. Per l’Harry Prince, invece, due larghe vittorie, entrambe per 10 a 1 contro Arditas Neghelli e Circolo Giardino in cui sono emerse le grandi doti realizzative di Simone Presicci e Giacomo Nieto. Settimana di riscatto per l’Fc Galloroco, grazie all’innesto di due top player come Lorenzo Rigutini prima e Matteo Pira poi, che hanno sostenuto le giocate di Gabriele e Lorenzo Fastelli: prima i tre punti (5-4) con la vittoria sul Circolo Giardino, poi il pareggio per 4 a 4 contro il IV Settembre di Leonardo Loffredo.

 

TORNEO CALCIO A 5 ROCCASTRADA

 

Conclusa la fase a gironi della II edizione del torneo di calcio a 5 di Roccastrada, con le squadre ora proiettate verso le gare più calde.

Nel girone A percorso ok per l’Fc 11 Uomini e un Piede che, grazie alle due vittorie conseguite, strappa il pass direttamente per la semifinale. La coppia Subissati-Vieri prima firma il largo 9 a 2 contro il Comitato Val di Farma, poi risolve con una doppietta ciascuno il 4 a 2 sul team di Paganico dell’Ss Gretano.  Al secondo posto del raggruppamento sale il Memmo Nada Roccatederighi, che prima impatta 4 a 4 con l’Ss Gretano, poi la spunta di misura (9-8) nel festival del gol contro il Comitato Val di Farma (Guiggiani 4): Mangiaracina e Ferrari si distinguono nel tabellino dei marcatori.

Nel gruppo B, invece, scatto imperioso in avanti de La Gar 2.0, che prima vince 5 a 3 sul Drink Team e poi batte 5 a 2 i Poha Robba prendendosi la vetta del girone a tre: Mureddu e Paccagnini sono tra i giocatori più convincenti.

Questi gli accoppiamenti per i quarti (con 11 Uomini e un Piede già in semifinale): Memmo Nada Roccatederighi-Poha Robba, Comitato Val di Farma-Drink Team, Ss Gretano-La Gar 2.0.

 

TORNEO CALCIO A 5 PRATA

 

Prima giornata di gare per la quarta edizione del torneo di calcio a 5 di Prata, con cinque squadre al via pronte a darsi battaglia a caccia del titolo.

Esordio da sogno per il Real Prata “Il Pianello” che inizia il proprio percorso con un torrenziale 15 a 2 contro l’Atletico Ma non troppo: gara mai in discussione con Vichi a spadroneggiare in zona gol, assistito da Bongi, Arretini e Lo Re. Pareggio invece nell’altra partita tra Calabria Ij Prata e Niccioleta, con Godano e Villino a replicare alle reti di Massini, Pugi e Monterisi. Riposava il Boccheggiano Fc.

 

II TROFEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 7

 

Seconda settimana di gare per il “Città di Grosseto”, manifestazione di riferimento per il calcio a 7: prosegue il volo dell’Aissela Dpi nel girone A, con il team mancianese di Morello che si affida ancora una volta alle capacità realizzative di Stauciuc e Paliciuc (una doppietta a testa) per piegare 4 a 2 l’Fc 11 Uomini e un Piede. Riscatto per il Crystal Palace che sfrutta la doppietta di Melfi e l’apporto del solito Briaschi per spuntarla per 5 a 2 contro il Synar.

Nel gruppo B, invece,  sono i campioni in carica de I Rigattieri CdP a rimanere in vetta anche dopo il pareggio 2 a 2 contro l’ esordiente Aperiteam: Cappelloni e De Carolis rispondono a Benocci e Fregoli. Grande affermazione per il Barracuda Fc, spinta dal tris di bomber Ingrati nel tennistico 6 a 1 inflitto al Muppet. In gol, per Ceccherini e compagni, anche Lucherini, Mema e la firma prestigiosa di Riccardo Cretella. Riposava la Dinamo Loska.

 

TORNEO CALCIO A 8 CAPALBIO

 

In via di definizione la griglia delle squadre partecipanti al torneo di calcio a 8 di Capalbio, alla vigilia dell’ultima gara della fase ad eliminazione diretta.

In testa alla classifica troviamo Le Burle, che pareggiano 3 a 3 nell’unica gara disputata, quella contro il Bar Zotto: la doppietta del rientrante Jacopo Francavilla permette di difendere il primato, contro una squadra che, con i fratelli Maggiolini e la connection Di Chiara aveva maramaldeggiato 7 a 1 nella sfida contro il Circolo Giardino, candidandosi a un ruolo da protagonista. Al secondo posto rimane comunque sempre La Mandria, con la doppietta del rientrante Federici a risolvere 4 a 3 la non facile gara contro Il Girasole, mentre Bottega del Folle e Circolo Giardino danno infine grande spettacolo nel pirotecnico 5 a 5 firmato dai soliti Giambi e Maliziola da una parte e Greco e Bernacchi dall’altra.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x