Connect with us

Calcio

Vittorio Gaggi: “Ringrazio l’Aurora Pitigliano e tutto l’ambiente. Ora nuova avventura con il Castell’Azzara”

Pitigliano – Vittorio Gaggi ha contattato Grossetosport per spiegare i motivi della scelta personale di non proseguire il rapporto con l’Aurora Pitigliano: “è una decisione maturata esclusivamente e strettamente per motivi di carattere personale legata alle esigenze della mia famiglia. Le persone a me vicine sanno bene di cosa si tratta”.

Vittorio Gaggi ripercorre con una certa emozione la stagione appena conclusa: “L’Aurora Pitigliano ripartiva dalla terza categoria, era l’anno zero ed abbiamo creato un’alchimia perfetta, siamo stati sempre nelle prime posizioni e senza voler fare nessun tipo di polemica credo che moralmente ci sentiamo vincitori della semifinale playoff“.

Poi Gaggi passa ai ringraziamenti: “in primis ringrazio i giocatori, singolarmente uno per uno, ognuno di loro mi ha dato tanto e insieme abbiamo creato un gruppo straordinario. Durante tutto l’anno io mi sono sempre cambiato nello stesso spogliatoio dei giocatori perché mi sono sentito un componente di questo meraviglioso gruppo che porterò sempre nel mio cuore. Ringrazio la società che mi è stata costantemente vicina, con il vicepresidente Roberto Ragnini che non conoscevo ho instaurato un grande rapporto a livello umano e calcistico, un rapporto che definirei di grande complicità. Ho avuto grande feeling con il ds Alessio Ercolani con cui sono stato sempre in sintonia e vorrei ringraziare i tifosi dell’Aurora Pitigliano che mi hanno voluto bene, dimostrandomi il loro affetto e la loro stima in ogni occasione. Inoltre ringrazio il sindaco Giovanni Gentili, il giorno in cui iniziammo la preparazione venne a salutarci ed a spronarci di onorare quella maglia che rappresenta Pitigliano, lo ringrazio molto per quel gesto che tutti abbiamo particolarmente apprezzato perché in tanti anni che sono nel calcio non mi era mai capitato di iniziare la stagione con l’incoraggiamento del sindaco, un gesto che ci ha ulteriormente stimolato a fare bene“.

Vittorio Gaggi definisce la stagione appena conclusa “una delle più belle in assoluto da quando faccio l’allenatore e auguro all’Aurora Pitigliano le migliori fortune perché è una società che merita il meglio“. Quale sarà il futuro di Vittorio Gaggi? “io sono di Castell’Azzara, mi hanno chiamato e per le mie esigenze personali di questo momento è il posto ideale dove poter allenare, spero di poter fare bene“. In bocca al lupo Mister Vittorio Gaggi.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x