Connect with us

Istituzioni

Inaugurato il nuovo skate park del velodromo intitolato ad Alfredo Baccetti

E’ stato inaugurato il nuovo skate park al velodromo di viale Giotto. Il progetto portato avanti dalla collaborazione tra Coeso e Comune di Grosseto si inserisce nell’ambito delle idee emerse dai giovani conosciuti e coinvolti negli anni di svolgimento dell’educativa di strada “Street’s Rooms”. Importante al fine di supportare gli operatori di strada, il Coeso ed il Comune nel controllo dell’area dello skate park sarà la collaborazione delle associazioni di volontariato che si alterneranno nella vigilanza.
L’area è stata sistemata con interventi che hanno riguardato la rimozione della staccionata in legno e la sua sostituzione con paletti e una rete metallica. Per l’accesso è stato installato un cancello pedonale metallico. Sono stati fatti interventi di riparazione della pavimentazione esistente e sono state posizionate due panchine a servizio dell’area.
Per quanto riguarda l’attrezzatura sono state installate due rampe a scivolo curvilinee, due rampe rettilinee e a doppia pendenza ed infine un tubo per le acrobazie.
“Il nuovo skate park nasce per dare la possibilità ai giovani di avere un luogo in cui potersi incontrare e fare sport all’aria aperta. Grazie a questa struttura, si rinforza l’attenzione dell’amministrazione verso una gestione condivisa fra giovani e adulti, nell’ambito della strategia di promozione del benessere giovanile – dichiarano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore al Sociale Sara Minozzi -. Siamo convinti che la pedagogia di strada, il contenimento del disagio giovanile e, spesso, dei relativi atti vandalici, possano e debbano essere occasione per ridefinire la città come luogo di relazioni educative e questo nuovo skate park in cui i giovani possano ritrovarsi è l’esempio perfetto”.
Tania Barbi, direttrice di Coeso Società della Salute spiega “Restituire ai giovani luoghi di aggregazione, dove poter praticare attività all’aria aperta, curare le proprie passioni e i propri interessi è uno degli elementi più importanti per garantire il benessere dell’intera comunità. Un elemento particolarmente importante in questo periodo storico, in cui i più giovani hanno sofferto, durante l’emergenza sanitaria, per la mancanza di attività di socializzazione e incontro. Per questo, accogliamo con interesse l’elemento dello skate park del Velodromo, che arricchisce il progetto ‘Street’s rooms'”
Il nuovo skate park è stato intitolato al famoso skater scomparso prematuramente lo scorso anno, Alfredo Baccetti.  L’idea è arrivata dal gruppo di amici di Alfredo, che hanno proposto, in vista della realizzazione del nuovo parco per skateboard del velodromo, venisse dedicato tale luogo alla sua memoria, promuovendo anche una raccolta di firme che in breve tempo ha superato in breve tempo le cinquecento sottoscrizioni.
“Riteniamo doveroso fare un omaggio a questo giovane ragazzo grossetano che si era trasferito a Barcellona per inseguire il suo sogno: lavorare con lo skateboard e con il writing – affermano il Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Toponomastica Fabrizio Rossi -. Da circa cinque anni infatti condivideva la sua passione con altri professionisti della disciplina e girava la Spagna facendo video ed esibizioni. La nostra amministrazione è orgogliosa di poter dare il suo nome al nuovo skate park che sarà luogo simbolo per tanti giovani che con Alfredo condividono la passione per questo sport, siamo certi che la sua memoria rimarrà sempre nel cuore di tutti”
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x