Connect with us

Grosseto Calcio

Di Matteo: ripescaggio sì, conferenza (per ora) no. Monterosi niente Zecchini

© RIPRODUZIONE RISERVATA – il contenuto del presente articolo è utilizzabile solo citando GROSSETO SPORT

Un altro fine settimana è trascorso senza buone notizie per i tifosi unionisti che, non a caso, hanno chiesto un incontro pubblico urgente col presidente Di Matteo. Quest’ultimo, dopo l’assemblea del Cda di martedì scorso, ha ribadito la linea societaria anche in Comune, dove è andato a incontrare sindaco e vice per chiedere un sostegno. In pratica, il presidente biancorosso ha evidenziato alle massime cariche cittadine il suo desiderio di effettuare il ripescaggio in C perché solo il ritorno tra i professionisti potrebbe garantirgli il recupero dell’investimento iniziale.
Da evidenziare come la situazione debitoria non sia affatto disastrosa. Ovviamente, resta in piedi l’opzione della vendita, ma ci vuole la volontà comune di far incontrare domanda e offerta. L’incontro pubblico richiesto dai sostenitori unionisti, invece, non si terrà, almeno in questa settimana, poiché Di Matteo ci ha fatto sapere di essere impegnato all’estero. Infine, sul fronte Zecchini, il diniego vincolante del questore dovrebbe aver messo la parola fine alla possibilità che il Monterosi venga a giocare in Maremma le partite casalinghe del prossimo campionato di C. Una notizia sicuramente apprezzata dai tifosi grossetani che si sono dimostrati fin da subito contrari all’arrivo del club laziale.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
2 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Situazione direi MOLTO CRITICA
La conferenza stampa/incontro pubblico che per ora è sempre stata rimandata, sarebbe IMPORTANTE anche per chiarire un aspestto FONDAMENTALE: nell’articolo si parla di ripescaggio, bene, non vorrei che alla fine la società biancorossa decidesse di presentare SOLO la domanda di RIAMMISSIONE che sarebbe GRATIS ma che vede il Grosseto molto indietro in graduatoria, praticamente con possibilità scarse di tornare in serie “C”. Viceversa la domanda di RIPESCAGGIO è ONEROSA ma in questa graduatoria il Grosseto è piazzato BENE ed è questa la strada da seguire per sperare VERAMENTE di tornare in serie C.
È bene che questo aspetto venga Chiiarito in modo INEQUIVOCABILE dalla società, perché come ripeto il tempo stringe e nessuno dei tifosi ha voglia di ripetere la TRAGICA stagione 2016/17.
Quindi per evitare equivoci alla società si chiede solo una cosa: CHIAREZZA IMMEDIATA.
Dal momento che in altre piazze nel limbo come noi (Arezzo, Pistoiese, Cavese, Varese, Torres) si stanno leggendo programmi e prospettive molto precise, sarebbe gradito anche a Grosseto sapere ESATTAMENTE cosa ci aspetta.

Cosa ci aspetta? Personalmente mi aspetto cose assolutamente negative. Il buondì si vede dal mattino…e quando la nuova proprietà è subentrata e non si è rimboccata immediatamente le maniche cercando di salvare il salvabile, vale a dìre la categoria, mi sono cadute le braccia e ho realizzato che non si capisce con esattezza dove si stia andando, di certo non nella direzione auspicata dai tifosi biancorossi e in generale da chi ha a cuore le sorti della squadra cittadina. Come se non bastasse, la calma olimpica e il silenzio assordante che regnano quando siamo già a metà giugno, non fanno che incrementare la sfiducia e lo scetticismo.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
2
0
Would love your thoughts, please comment.x