Connect with us

Volley

Volley serie “B2” femminile 2^ turno play out: Il Grosseto Volley School e Trestina si giocano la salvezza in una gara.

Grosseto. Tutto in una gara. Non è il titolo di un film, ma lo spareggio salvezza fra il Grosseto Volley School e la squadra umbra del Trestina, che si gioca a Città di Castello nel posticipo di domenica alle ore 17,30. La permanenza nella categoria, sta tutta nel risultato finale di una partita, con la differenza che la squadra biancorossa parte con il vantaggio di avere vinto la prima sfida contro le avversarie, con il risultato di tre set a uno. Nel primo confronto, le maremmane sono appare un gradino superiori alle avversarie, sia come squadra, che a livello tecnico. Due caratteristiche che alla fine hanno fatto la differenza nel primo match. Ma a Città di Castello non sarà la stessa cosa. La squadra di casa ha chiamato i propri tifosi per questa partita cruciale, ma lo stesso ha fatto anche la società del presidente Michele D’Erasmo, che potrà contare su circa un centinaio di appassionati arrivati per sostenere Marini e compagne, dal capoluogo maremmano. “ Non è il momento di fare molti calcoli” spiega alla vigilia del confronto l’allenatore delle grossetane Luigi Ferraro “ Nel caso di una vittoria per parte e la stessa somma di punti come 3/1 e 3/0, sono tre punti, che vanno al vincitore e zero al perdente. Il 3/2 distribuisce due punti al vincitore e uno al perdente. All’andata abbiamo vinto 3/1, se al ritorno Trestina vince vince 3/0 o 3/1, si gioca il set supplementare. Stiamo bene. La squadra è in fiducia, ma arrivati a questo punto della stagione ci giochiamo il tutto per tutto, in una singola partita. Andiamo a Città di Castello per vincere, conquistare la salvezza e la prossima stagione giocare ancora in B/2” Massimo Galletti

Volley serie “B2” femminile 2^ turno play out

Gara due Trestina – Grosseto Volley School Dom.15/05 ore 17,30

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x