Connect with us

Baseball

UnipolSai Bologna, Parma Clima e Camec Collecchio si qualificano alla Pool Scudetto

Vittorie importanti per Campidonico Torino, Spirulina Becagli Grosseto e Nettuno 1945

Primi verdetti definitivi in Serie A Baseball con Parma ClimaUnipolSai Bologna e Camec Collecchio che sono le prime 3 squadre a passare alla Pool Scudetto grazie ai successi serali.

Nel girone A, il Parma Clima conquista la qualificazione alla Poule Scudetto con la decima vittoria stagionale. A farne le spese è la Platform TMC Poviglio, battuta al “Cavalli” per 7-2. Partita condotta senza patemi dalla formazione campione d’Europa che segna tre punti nei primi tre inning e poi piazza l’allungo al quinto coi doppi di Koutsoyanopulos Desimoni per il 5-0. Poviglio reagisce con due punti al sesto sui singoli di Nardi e Friggeri ma la valida di Koutsoyanopulos (2-5, 2 RBI), tra i più brillanti assieme a Cesare Astorri (3 su 3 in battuta con un RBI) e la chiusura di Carlos Contreras in pedana terminano la contesa.

Nel medesimo girone, con un solo posto da assegnare nella Pool Scudetto, doppietta pesante per il Campidonico Torino che vince per 1-0 sul Ciemme Oltretorrente rilanciando le sue ambizioni. Il complete game shutout di Jose Rodriguez (11 strikeout, 3 valide subite in soli 91 lanci) e il singolo da un punto al terzo di Jesus Carrera, autore di 2 delle 3 valide torinesi, suggellano la vittoria dei Grizzlies. Per l’Oltretorrente non bastano le due valide di Bianchi e le 7 riprese di Angel Duno, protagonista del duello in pedana assieme a Rodriguez.

Le due qualificate nel girone B sono sancite nella stessa serata. La UnipolSai Bologna s’impone per 7-0 a Ronchi dei Legionari in casa dei New Black Panthers. Gara 2 si conferma punto fermo per la formazione guidata dal manager Frignani che concede una sola valida agli avversari grazie alla solida partenza di Raul Rivero (5 inning inviolati), seguito da Andretta e Gouvea. In attacco, Bologna si sblocca al terzo col doppio di Bertossi e il singolo di Renzo Martini, autore di 3 valide. Il fuoricampo da due di Gilmer Lampe ipoteca la vittoria dei felsinei che restano in vetta al girone con 10 vittorie, seguiti ad una sola lunghezza dal Camec Collecchio.

Nel match serale, Collecchio prende il largo nel secondo inning con il triplo di Alfieri a guidare forcing da tre punti per il temporaneo 4-1. Rovigo non molla e ci prova fino all’ultimo con la valida di Nosti che accorcia sul 5-3, ma il rilievo Maduro (8K in 3IP) chiude la partita, regala al collega Jean Ruiz (7K in 6IP) la vittoria personale e al Collecchio la qualificazione alla Pool Scudetto.

Nell’altro match del girone B, il Sultan Cervignano mette a segno una lunga rimonta al settimo dal 1-6, realizzando 9 punti su 5 valide e 5 basi su ball tra cui la valida del sorpasso di Sassi. La perfetta chiusura di 3 inning di Rino Gonzalez neutralizzano Medoro (3-3 con 3 RBI) e compagni per il 10-6 finale.

Battaglia serrata per il secondo posto nel girone C. Se il San Marino chiude lo sweep ai danni del Comcor Modena con la vittoria per 4-0Hort@ Godo sconfigge Ermes Fontana Sala Baganza per 13-3 in 7 inning e si riappropria della seconda posizione in vista dello scontro diretto contro la formazione modenese. Nel match di Modena, i sammarinesi dominano in difesa con la staffetta Quevedo-Peluso-Baez che arrivano a due out dalla no-hit prima del singolo di Juan Carlos Infante Jr. mentre il lineup produce due punti nei primi e negli ultimi due attacchi con Federico Celli che svetta con due valide e due RBI. Al “Casadio” di Godo, invece, i padroni di casa sbloccano il risultato al secondo grazie a 3 punti prodotti dalle valide di Mattia Bucchi e Paolo Tanesini. Questi ultimi producono insieme 5 valide e altrettanti punti battuti a casa e, assieme ai 4 punti segnati da Luca Servidei, si rendono protagonisti di un successo coronato dai 9 punti tra il quinto e il settimo inning segnati dai locali. Al Sala Baganza non sono sufficienti i 3 RBI di Corsini al sesto.

Sale in graduatoria la Farma Crocetta che completa la doppietta sul Longbridge grazie al largo successo per 11-1 in 7 riprese, propiziato da 8 punti segnati tra terzo e quinto inning, dalle 6 riprese con 10 strikeout del partente Consuegra e dai 4 punti battuti a casa di Simone Alfinito. Decisamente più equilibrato ed emozionante il finale a Rimini, con il Mediolanum che vince all’ultimo respro contro il CSA Torre Pedrera per 2-1. Per il team di Mike Romano, il doppio del pari di Davide Bonemei e il walk-off single di Andrea Gabrielli completano la rimonta al nono contro i Falcons di un ottimo Davide Pedrazzi (5 riprese inviolate).

Nessuna sorpresa serale nel girone D, con il doppio incrocio Nettuno-Grosseto che premia Spirulina Becagli e Nettuno 1945. Lo Spirulina Becagli BBC Grosseto supera l’Academy per 17-2 in 6 riprese, realizzando almeno un punto in ogni attacco e ponendo fine alla contesa con una sesta ripresa da ben 10 punti, con 5 valide tra cui due battute da Jose Herrera. Per i toscani da segnalare anche le tre valide e i 2 RBI di Niccolò Maria Biscontri e i 4 punti battuti a casa da Niccolò Loardi. Il Nettuno 1945 risponde contro Big Mat BSC Grosseto con un successo prima del limite, in 8 inning, per 10-0. Il fuoricampo da 3 punti di Derwin Pomare in apertura agevola l’impresa dei nettunesi che allungano successivamente sul 6-0 con due valide di Andrea Sellaroli e poi chiudono il conto con il secondo doppio di Nicola Garbella e il quarto RBI di giornata di Pomare. Shutout per il monte del Nettuno con Jesus Lage vincente grazie a 5 inning inviolati, seguito da altri 3 pitcher.

I risultati del sabato

Gir. A: sabato: Parmaclima-Platform TMC Poviglio 14-0 (giocata venerdì), 7-2; Campidonico Torino-Ciemme Oltretorrente 10-0 (7 inning), 1-0

Gir. B: sabato: NBP Ronchi dei Legionari-UnipolSai Bologna 2-16, 7-0; Camec Collecchio-Itas Mutua Rovigo 5-1, 5-3; Padova-Sultan Cervignano 20-5 (6), 8-10.

Gir. C: Comcor Modena-San Marino 2-4; 0-4; Mediolanum Rimini-CSA Torre Pedrera 8-4, 2-1; Hort@ Godo-Fontana Ermes Sala Baganza 17-1 (6), 13-3 (7); Farma Crocetta-Longbridge 7-5, 11-1 (7)

Gir. D (4° turno): Spirulina Becagli Bbc Grosseto-Academy Nettuno 9-7, 17-2 (6); Nettuno 1945-Big Mat Bsc Grosseto 2-3, 10-0 (8)

Il programma di domenica 1/5

Gir. A: Senago-Cagliari, Settimo-Ecotherm Brescia.

Gir. B: Metalco Dragons Castelfranco Veneto-Tecnovap Verona

Gir. D: Athletics Bologna-Hotsand Macerata.

Classifiche:

Gir. A: Parmaclima (10–0), 1.000; Cagliari e Settimo (4-3), .571; Campidonico Tor (5-4) .555; Ciemme Olt (4-4) .500; Platform TMC Pov (3-5) .375.; Ecotherm Bre (1-6), .143; Senago (1-7), .125.

Gir. B: UnipolSai Bo (10–0), 1.000; Camec Col (9-1), .900; Itas Mutua Rov (5-5), .500; NBP Ronchi, Padova e Sultan Cerv (4-6), .400; Metalco Cas e Tecnovap Ver (1-7), .125.

Gir. C: San Marino (10-0), 1.000; Hort@ God (8–2), .800; Comcor Mod (6-3), .667; Farma Cro (5-4), .555; Longbridge (4-4), .500; Mediolanum Rim (3-6), .333; CSA T. P. (2-7), .222; Fontana Ermes Sala B. (0-10), .000

Gir. D: Spirulina Becagli Gr (7–1), .875; Hotsand Mc (4-2), .667; Nettuno 1945 (5-3), .625; Big Mat Gr (4-4), .500; OM Valpanaro Bo (1-5), .167; Orange Academy Net (1-7) .125.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x