Connect with us

Calcio

Ufficializzati gli indici di liquidità: 0,5 per Serie A e 0,7 per B e C. Il Grosseto, col dg Capaldi, al lavoro in ottica riammissione/ripescaggio

Da tempo sentiamo parlare dell’indice di liquidità quale requisito obbligatorio richiesto dalla Figc per potersi iscrivere ai campionati professionistici. A tal proposito, nei giorni scorsi in Consiglio federale sono state adottate le soglie massime da rispettare dalla Serie A alla C. Dunque, mentre nella massima serie i club dovranno avere un indice di liquidità al massimo pari a 0,5, tra i cadetti e in Serie C sarà possibile arrivare fino a 0,7. Tuttavia, resta lecita la domanda che molti di voi si staranno ponendo: cos’è l’indice di liquidità? Ebbene, in parole molto semplici, possiamo dire che si tratta di un parametro tecnico con il quale nel bilancio di un club viene calcolato il rapporto tra le attività e le passività correnti.

Dunque, se una società vorrà iscriversi al campionato di competenza dovrà rispettare l’indice di liquidità previsto e, se fuori misura, potrà mettersi in regola attraverso degli aumenti di capitale o delle cessioni di giocatori. Tuttavia, il nuovo parametro di 0,5 per la Serie A ha già creato malumori tra alcuni club potenzialmente a rischio, tanto che la Lega Calcio ha intrapreso delle azioni che potrebbero portare fino al Tar. Molti presidenti di A, poi, hanno paventato il blocco dei contributi alla B e alla C relativo ai premi di valorizzazione alle società.

Il Grosseto, però, grazie all’opera instancabile del proprio direttore generale, Emilio Capaldi, sta tentando di abbassare il proprio indice di liquidità con il chiaro intento di avere tutte le carte in regola per presentare un’eventuale domanda di riammissione o di ripescaggio in Serie C.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x