Connect with us

Basket

Riprende sabato sera a Lucca la serie dei quarti di finale di serie D tra Libertas e Gea Basketball Grosseto

Riprende sabato sera alle 21 (diretta sulla pagina Facebook della Gea) al PalaTagliate il duello tra Libertas Lucca e Gea Basketball Grosseto, valido per i quarti di finale del girone C di serie D. Le due rivali si presentano a gara3 con una vittoria a testa nelle gare disputate al Palasport di via Austria. Soffrendo tremendamente i ragazzi di Luca Faragli e Marco Santolamazza hanno vinto con tanta grinta la prima partita, per poi arrendersi nella seconda. Il programma della serie propone ai lucchesi due gare casalinghe e servirà la miglior Gea per riportare la sfida alla quinta partita, in programma domenica 1° maggio.

I tecnici biancorossi dovranno fare purtroppo a meno dell’esperienza e della fisicità del pivoti Jacopo Roberti, che s’è fratturato due costole in uno scontro di gioco in gara2. Una perdita importante, compensata in parte dal rientro di un cecchino come Mirko Mari. Ancora fuori Nicolas Battaglini e Mattia Ricciarelli.

«Rispetto alle prime partite – sottolinea coach Luca Faragli – serviranno degli importanti miglioramenti al tiro e in difesa. Per tornare a Grosseto e giocarci la semifinale davanti al nostro pubblico serve una vittoria nelle prossime due partite. Dobbiamo evitare disattenzioni difensive e occorre fermare i loro tiratori da tre punti e avere la mano più calda dalla lunetta».

Faragli, che avrà un Tommaso Ense (un talento che ha fatto vedere ottime cose) con dieci giorni in più di allenamento, chiedere una prova di carattere per fermare una squadra che in Maremma ha sfoderato giocatori di gran livello come Cecconi, Giovannetti e Cecconi. La Gea per sperare di portare a casa un risultato positivo (come ha del resto fatto nella gara di ritorno della regular season) dovrà ritrovare l’intensità e la precisione dei giorni migliori. Senza due lunghi come Roberti e Ricciarelli occorrerà tenere strette le maglie difensive e andare al canestro sicuro, sfruttando le capacità di un gruppo che ha nelle sue corde la possibilità di continuare la corsa playoff.

I convocati: Bambini, Morgia, Furi, Simonelli, Neri, Scurti, Romboli, Mazzei, Baccheschi, Mari, Ense, Piccoli.

  • La situazione. Quarti di finale girone C:Monsummano-Calcinaia 1-1 (88-68, 60-84); Gea Grosseto-Libertas Lucca 1-1 (77-71, 71-76); Valdicornia-San Vincenzo 1-1 (61-66, 77-56);  Fides Livorno-Bellaria Cappuccini 2-0 (68-50, 95-79).

Il programma della serie tra Gea e Lucca:  Gara3 sabato 23 aprile alle 21 e  gara4  giovedì 28 aprile alle 21,15 al Palatagliate di Lucca. Ev. gara5 domenica 1° maggio alle 18 a Grosseto.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x