Connect with us

Calcio

Il Sant’Andrea scontento delle decisioni arbitrali nel derby con l’Atletico Maremma

Sant'Andrea

Grosseto – Dopo il derby tra Atletico Maremma e Sant’Andrea, vinto dai primi con il risultato di 3 a 0, si sono levate questa volta le proteste della squadra ospite per una conduzione arbitrale che non ha convinto.
Diversi gli episodi che lasciano dubbi per la società del presidente Cosi, a partire dal primo tempo con una conclusione che sarebbe terminata sul braccio che sarebbe stato “aperto” da parte di un difensore di casa.
Pochi minuti dopo sempre nell’area di rigore dell’Alta Maremma un difensore colpisce di testa servendo Caminero, il direttore di gara ferma tutto per fuorigioco
Infine sul finire del primo tempo, ci sarebbe secondo il Sant’Andrea un lieve contatto al limite dell’area  tra Amorevoli e Vettori. Per il direttore di gara punizione dalla quale nasce l’1-0.

Sempre secondo la società ospite nella ripresa gli errori si ripeterebbero prima con Kouribech  che salta due avversari ed entra in area, servendo Tamalio che all’altezza del dischetto del rigore sta per calciare a colpo sicuro e verrebbe travolto. Sarebbe rigore per tutti ed invece il gioco prosegue.
Veementi le proteste dello stesso giocatore che non ci sta e nel giro di 30 viene ammonito e quindi espulso.

Sulla punizione successiva ci sarebbe il lieve contatto questa volta nell’area del S.Andrea e rigore molto che in casa Sant’Andrea definiscono più che generoso per il 2-0 dell’Alta Maremma.

Alla fine arriva anche l’espulsione della panchina di Zauli. Insomma l’arbitraggio del signor Sorvillo di Piombino.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x