Connect with us

Calcio

Calcio a 5: l’Atlante Grosseto cerca i tre punti contro il Città di Anzio

Grosseto – Nonostante il periodo pandemico che ha dovuto subire l’Atlante Grosseto nel periodo natalizio e che ha colpito anche altre formazioni, nelle due ultime gare, recupero a Terni e gara casalinga di sabato scorso contro i Sardi della Domus Chia, i ragazzi del presidente Iacopo Tonelli, nonostante a corto di allenamenti, hanno conquistato sei punti importanti che li collocano momentaneamente al terzo posto della classifica in zona play-off e anche in piena lotta per partecipare al poule finale della Coppa Italia, che si saprà mercoledì prossimo 26 gennaio, quando United Pomezia e 1983 Roma 3Z, recupereranno le partite contro rispettivamente Sporting Hornets Roma e Eur Massimo, non disputate sabato scorso causa covid 19.

Dopo aver parlato delle due ultime gare disputate e vinte con pieno merito, che però vanno archiviate, all’orizzonte sabato prossimo per i grossetani c’è un’altra partita molto impegnativa, dato che al Palabombonera arriva la seconda della classe che risponde al nome del Citta’ di Anzio che sopravanza in classifica l’Atlante Grosseto di un solo punto e dove Mateo e soci dovranno anche “vendicare” la sconfitta dell’andata, 6-7,  patita al termine di una gara molto maschia.

Ma per parlare della prossima partita, come sempre ci siamo recati all’allenamento del giovedì sera.

A parlare con mister Izzo che, dopo averci salutato, ci dice: noi veniamo da due partite affrontate molto bene , seppur completamente diverse: contro la Ternana abbiamo mostrato personalità, qualità e anche l’arte di saper soffrire tutti insieme, mentre contro la Domus abbiamo gestito bene la gara, ovviamente sbagliando qualcosa in entrambe le gare, ma questo, continua Izzo ci consentirà di crescere e migliorare sotto molti aspetti.

Noi, continua il tecnico biancorosso, fin qui abbiamo fatto tutto il possibile per raggiungere un posto per la Coppa Italia e il 26 prossimo sapremo se siamo dentro, ma non è per noi una ossessione, ma semplicemente una grossa soddisfazione.

Ora il giovane tecnico piombinese,  affronta subito l’argomento del prossimo avversario, affermando che il team laziale è composto da un mix di tanti italiani e tre stranieri e noi dovremmo essere bravi, andranno limitati i loro pregi e sfruttati i loro punti deboli e noi abbiamo tutte le qualità necessarie per fare il risultato. Per concludere Alessandro Izzo, insieme al direttore generale Alessandro Casalini, che ci ha appena raggiunto, afferma che l’importanza della posta in palio è molto alta e che ai propri ragazzi questo no va detto dato che lo sanno bene, si stanno allenando forte, nonostante qualche imprevisto di troppo, ma noi vogliamo iniziare alla grande il girone di ritorno al Palabombonera e per questo servirà una prestazione superlativa e sono sicuro che i miei ragazzi faranno una grande prova. 

Questi i convocati dal mister Alessandro Izzo, che si dovranno trovare alle 13,45 al Palabombonera: Joao, Pasquini, Tamberi, Bindi, Gianneschi, Agnelli, Lessi, Falaschi, Del Canto, Mateo, Nil e Morad.    

Queste le designazioni arbitrali per la suddetta partita: 1’ arbitro Michele Bomboletti, sezione Aia di Città di Castello, 2’ arbitro Emanuele Roscini, sezione Aia di Foligno, cronometrista Lorenzo Giuseppe Reali, sezione Aia di Piombino.

Ricordiamo che anche sabato prossimo, come del resto tutto il campionato nelle gare interne, Grosseto Sport e  Gs Tv e che potrete vedere anche su You Tube, trasmetterà l’intera partita in diretta streaming, che inizierà alle 15, con la telecronaca di Franco Ciardi, le riprese di Mario Fontani, la regia interna dal Palabombonera di Massimo Fontani e la regia esterna da studio del direttore Fabio Lombardi.

Giornalista pubblicista dal 1993, ha collaborato con La Nazione, Tele Tirreno, Tv9, TeleMaremma. Ring announcer per Mediaset, Raisport, Sport Italia ed Eurosport. Addetto stampa della Figc provinciale e Atlante Grosseto calcio a 5. Per Gs segue il calcio a 5, il pugilato ed è ospite fisso nella trasmissione web Il lunedì del Grifone.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x