Connect with us

Volley

Luigi Ferraro allenatore del Grosseto Volley School “E’ stata un bella battaglia, ma alla fine torniamo a casa con due punti preziosissimi per la classifica”

Intervista esclusiva al tecnico del Grosseto Volley School, Luigi Ferraro

Grosseto. “ E’ stata una battaglia, che mi ha abbastanza provato” commenta alla fine della gara il tecnico del Grosseto Volley School, Luigi Ferraro, vinta in casa dell’Anticopastificio Umbro per tre set a due e durata oltre due ore di gioco. “ La gara era delicata. Parecchia tensione per cercare di sopravvivere alla situazione attuale, a partire da quella di giocare senza cambio campo. Avevo i ranghi un ridotti, per varie assenze. Era meglio tornare con i tre punti” prosegue l’allenatore grossetano, “Ma anche due vanno bene per la classifica. Il peso della gara era anche sulla squadra umbra, che ha provato in tutti i modi a metterci in difficoltà Tanto è vero, che sono partite molto forti e con molta carica. Fino a metà del quarto set, sono state in partita, poi mi è sembrato che verso la fine hanno perso un po’ di sicurezza” – Dopo avere perso il primo set, ha pensato che la gara potesse essere compromessa – “ Eravamo noi a giocare troppo contratti” aggiunge il tecnico grossetano “ Come ho detto alle ragazze nel corso di time out, d’ interpretare la partita. Alla fine sotto di sette punti, riuscivamo comunque a recuperare. Quando mai in situazioni di questo livello riesci a farlo. Era palese, che non riuscivamo ad essere efficaci nel chiudere il punto. Ho cambiato qualcosa nel secondo set, a cui è seguito un passaggio a vuoto nel terzo, ma alla fine siamo riusciti a capire come dovevamo giocare” – Le sostituzioni, sono state la mossa vincente della gara ? – “ Non ho fatto grandi variazioni tattiche. L’uscita della Valchierai e l’ingresso della Colucci, hanno ridato vigore alle squadra. Ho cambiato, l’assetto dei centrali a partire dal quarto set, che ha aiutato un po’, con la Brillo e la Colucci che hanno fatto bene. Ricordo, anche che Biagioli, chiamata a giocare da titolare, impegnata con responsabilità superiori, sta crescendo tanto. E’ stata un punto di riferimento con 23 punti vincenti. Come la Finazzi, scesa in campo con un risentimento al ginocchio. Ho cercato di risparmiarla, giocando con la Ciavattini in posto quattro. Poi ho deciso di rischiarla lo stesso, perché non riuscivamo ad essere efficaci e nonostante non stesse bene è stata capace di mettere giù 20 punti. Loro due hanno risposto bene a questa situazione, totalmente diversa da quando è iniziato il campionato, tanto che ho convocato due ragazzine dalla serie D, del“2005”. – Come continuerà il campionato. Si continuerà a giocare nelle prossime settimane ? – “ Mi sono confrontato con i colleghi delle altre squadre del girone e pensiamo che nelle riunione della federazione in programma in settimana, andremo verso uno sospensione totale. Credo che sarà inevitabile. Su 177 gare in programma in serie B, non so quante sono state fermate all’ultimo momento” Massimo Galletti










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x