Connect with us

Football Americano

Smaltite le feste, si torna in campo: nel weekend partono i Playoff dei Campionati U15 e U18 e quelli di Coppa Italia

n campo anche gli U12 per l’ultimo Bowl della stagione regolare e il CIFAF, con la quarta e ultima giornata del campionato femminile. Ecco il programma.

Nel weekend che ci apprestiamo a vivere tornano in campo gli atleti dei campionati giovanili e i team iscritti a Coppa Italia e Campionato femminile: se per U15, U18 e Coppa Italia è tempo di Playoff, con il turno di wild card e le semifinali, per gli U12 e le nostre ragazze si scenderà in campo per chiudere la stagione regolare e staccare gli ultimi biglietti in palio per le finali di Firenze del prossimo 22 e 23 gennaio.

Quarto ed ultimo Bowl della stagione regolare per gli U12, in campo domenica 9 gennaio a Torino e Modena. Al Primo Nebiolo, in casa Giaguari, i Frogs Legnano dovranno difendere il primato in classifica contro i padroni di casa e i Daemons Cernusco, forti di tre convincenti vittorie e di una sola sconfitta. I giovani demoni inseguono, con un equilibrato 2-2, mentre i Giaguari sono chiamati a chiudere la stagione davanti al proprio pubblico con una prova che dimostri la crescita compiuta in questa stagione. Ricordiamo che per il Campionato U12 si tratta di una prima assoluta e che, a prescindere dalle classifiche finali, l’aver visto in campo atleti di questa categoria con casco e paraspalle è stato decisamente entusiasmante!

A Modena, i Vipers ospiteranno Legio XIII Roma e Seamen Milano, forti del loro solido, primo posto in classifica. Solo vittorie sino a qui per le giovani vipere, che possono già pensare serenamente alle finali di Firenze. Alle loro spalle, la Legio XIII, seconda con uno score di 2-2, e i Seamen Milano, ancora fermi sullo 0-4. Giochi praticamente chiusi in chiave Youth Bowl, ma tornare a casa con una W sarebbe un gran bel regalo per i giovani marinai!

Primo turno di Playoff (wild card) in U15 e due partite decisamente interessanti ed incerte in programma: le Aquile Ferrara, dominatrici insieme ai Titans Romagna del Girone B, ospiteranno in casa i Seamen Milano, secondi nel Girone A dietro ai Giaguari Torino; i Titans se la vedranno invece con la Legio XIII, appaiata al primo posto del Girone C con i Gladiatori Roma. Accoppiamenti per lo più inediti in questa categoria e difficile fare un pronostico ma, scorrendo i risultati della stagione regolare, è lecito attendersi un ottimo spettacolo e, probabilmente, partite con uno scarto di punti non troppo elevato.

In U18, due ‘classiche’ del football italico, seppur in versione giovanile. I Guelfi Firenze ritrovano i Dolphins Ancona dopo le due sfide della stagione regolare che li ha visti dominare il campo: 47 a 21 e 35 a 0 i due risultati ottenuti dai gigliati, che faranno di tutto per arrivare fino in fondo e provare a giocarsi il titolo “in casa”. Ancona, però, non starà certo a guardare: il secondo posto del girone C è frutto di 4 convincenti vittorie e delle sole due sconfitte di cui sopra e, per questa ragione, non sarebbe affatto furbo darli per battuti in partenza….

A Bergamo, sfida tra seconde in classifica, con i Lions che giocheranno in casa contro i Seamen. Identico il cammino dei due team, che hanno chiuso la stagione regolare con 4 vittorie e due sconfitte, subite contro l’HP Team i bergamaschi e contro gli Skorpions Varese i milanesi. Sarà fondamentale, per tutti, arrivare in campo con il roster più completo possibile, missione che, con l’attuale situazione sanitaria, appare molto poco scontata…

Le semifinali di Coppa Italia vedranno i Ducks Lazio opposti ai Rhinos Milano e i Seamen Milano sfidare al Vigorelli le Aquile Ferrara (secondo scontro diretto del weekend tra queste due franchigie!). Ducks e Seamen hanno letteralmente dominato i rispettivi gironi, chiudendo senza macchie la regular season. Rhinos e Aquile si presentano all’appuntamento con uno score di 4-2 e la voglia di ribaltare i pronostici della vigilia e provare a staccare il biglietto per Firenze. Quello che è certo è che l’”esperimento” Coppa Italia, che ha visto scendere in campo atleti U21 o con non più di 2 anni di esperienza di gioco, è perfettamente riuscito, dando la possibilità ad un buon numero di giovani talenti di misurarsi in un torneo che, di fatto, anticipa la stagione tackle senior, al via nei prossimi mesi.

Quarta ed ultima giornata della stagione regolare per il Campionato Femminile (CIFAF) e prove tecniche di Rose Bowl tra Underdogs Bologna e Sirene Milano, team che guidano la classifica e che rivedremo in campo il prossimo 23 gennaio per il match che vale lo scudetto. Le milanesi, infatti, si presentano ai box da prime della classe, con 3 vittorie e zero sconfitte, seguite proprio dalle bolognesi (2-1) che nello scontro diretto previsto in casa proveranno a vendicare la sconfitta subito nella partita di esordio, lo scorso 14 novembre. Le Sirene, allora, vinsero di misura (28-14) per poi proseguire il cammino in assoluta crescita, con la vittoria per 60 a 6 contro le Pirates Savona e per 66 a 0 contro le Arciere Asti. Pirates e Arciere se la vedranno domenica (ad Asti) per chiudere una stagione che è servita a far crescere il movimento; ranking e risultati degli scontri diretti, infatti, non lasciano dubbi su chi giocherà il Rose Bowl.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x