Connect with us

Grosseto Calcio

Virtus Entella-Us Grosseto, le pagelle biancorosse. Barosi il migliore

Virtus Entella-Us Grosseto 1 a 0 (foto Noemy Lettieri - Us Grosseto 1912)
Virtus Entella-Us Grosseto 1 a 0 (foto Noemy Lettieri - Us Grosseto 1912)

GROSSETO, 6 Partita attenta e generosa, ma arriva l’ennesima sconfitta stagionale, anche se con tanto rammarico per come è maturata.
Barosi, 7 All’inizio viene impegnato da Karic, poi a lungo sta a guardare. Nella ripresa evita due volte il raddoppio ligure. Unico neo, sullo 0 a 0, un’uscita a vuoto.
Siniega, 6 Prestazione importante macchiata dal fallo da rigore su Mazzei. I dubbi sulla dinamica del fallo, però, restano tanti.
Ciolli (cap.), 6,5 Guida i compagni di reparto in modo impeccabile. Contenuti gli attaccanti liguri.
Salvi, 6,5 I palloni alti sono tutti suoi, ma si dimostra attento anche in marcatura.
Raimo, 6,5 Il cambio di modulo gli giova. Liberato da qualche compito difensivo, è uno dei migliori in assoluto tra i biancorossi. Corsa, contrasti, una bella conclusione e diverse palle recuperate.
Cretella, 6 Partita dispendiosa nella quale si dimostra sempre utile (dall’86’, Ghisolfi, s.v.).
Fratini, 6 Metronomo attento.
Piccoli, 6 È uno dei giocatori che trae maggior giovamento dal cambio di modulo. Cala un po’ nella ripresa (dal 71′, Artioli, s.v.).
Semeraro, 6 Qualche spunto importante, ma è meno lucido del solito (dall’86’, Verduci, s.v.).
Arras, 6 Duella con Barlocco e svaria su tutto il fronte offensivo lottando su ogni pallone (dal 71′, Scaffidi, s.v.).
Dell’Agnello, n.g. Si infortuna ed è costretto uscire dopo 18′ (dal 19′, Moscati, 5,5 entra a freddo, si rende subito utile, poi, però, cala vistosamente).
All. Magrini, 6 Da persona intelligente capisce che è il momento di cambiare e vara il 3-5-2. I suoi ragazzi offrono una prestazione attenta, ma non riescono ad evitare la sesta sconfitta in quattordici giornate.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Il 3-5-2 era solo sulle agenzie di stampa. In realtà era un 5-3-2 molto difensivo anche negli interpreti di centrocampo, e infatti siamo stati 80 minuti e forse più nella nostra trequarti. A parte 4-5 ripartenze in contropiede, di cui solo una ha portato ad un tiro in porta, non c’è una sola idea di costruzione di azione offensiva che possa portare al tiro. Con questa posizione di classifica andare in trasferta mirando allo zero a zero cambia poco la vita.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x