Calcio Calcio a 5

Primo colpo di mercato dell’Atlante: arriva il portiere Del Ferraro

Grosseto. Primo squillo in casa dell’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli, ha firmato oggi nella sede di via Oberdan a Grosseto il giovane, ma già con molta esperienza alle spalle, il portiere Leonardo Del Ferraro, classe 1994, lo scorso anno nell’Olimpus Roma.

Dopo lunga trattativa l’Atlante ha effettuato il primo colpo di mercato aggiudicandosi le prestazioni di uno dei migliori portieri dello scorso campionato.

Del Ferraro, laziale di Velletri, già a 15 anni militava in serie “A” nel Pescara, poi è passato, sempre in sere “A” alla Cogianco per due stagioni, poi altre due campionati nel Brillante Torrino, per fare ritorno ancora alla Cogianco per due stagioni e lo scorso anno ha militato nell’Olimpus Roma.

Nel frattempo ha fatto parte della Nazionale Under 21 e ha preso parte ad alcuni stage della Nazionale maggiore. Tra le sue doti migliori, Del Ferraro, che, oltre saper stare tra i pali ha anche i cosiddetti “piedi “buoni” che nel calcio a 5 sono molto importanti. Una curiosità: anche il fratello Manuel, difensore che militava anche lui nell’Olimpus, da poco è passato in serie “A” nel Latina.

Del Ferraro subito dopo la firma, ha dichiarato che ha scelto Grosseto, oltre che per la bellezza della città, anche per il progetto che la Società le ha presentato e non vede l’ora di iniziare a lavorare sotto la guida di un grande tecnico come Tommaso Chiappini di cui tutta Italia parla bene.

Pertanto la porta è ben protetta con Del Ferraro che si aggiunge ad Alessandro Izzo che rimane con i colori biancorossi anche la prossima stagione, lui che è nato portiere di calcio a 5 con l’Atlante.

Grande soddisfazione per il colpo portato a termine da parte del presidente Iacopo Tonelli e dal team manager Alessandro Casalini (con Del Ferraro nella foto) che per avere il forte estremo hanno lavorato molto e, visto il caldo di questi ultimi giorni, anche a sudato molto, ma, come ha dichiarato Casalini, siamo solo all’inizio dato che insieme al presidente e al direttore sportivo Luciano Bacci sono molto impegnati per cercare le pedine giuste che mancano a completare l’organico.

Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.