Calcio

Ricordi e tanta emozione per la presentazione del libro “Simoni si nasce”

FOLLONICA– Ricordi e tanta, tanta emozione nel pomeriggio culturale del Caffè d’Arte Ceccarelli a Follonica, con la presentazione di “Simoni si Nasce”, la biografia scritta da Luca Tronchetti, Luca Carmignani e Rudi Ghedini su Gigi Simoni, uno dei tecnici più amati del calcio italiano. L’evento, organizzato dal Caffè d’Arte in collaborazione con l’Inter club Follonica “Giacinto Facchetti”, ha visto la presenza di mister Simoni, di uno degli autori Luca Tronchetti e del sindaco di Follonica Andrea Benini. Simoni sollecitato dalle domande del moderatore dell’incontro Maurizio Ceccarelli, ha ripercorso il suo periodo  in nerazzurro, dove conquistò nel 1988 una storica Coppa Uefa e arrivò  secondo nel contestatissimo campionato dello scontro Iuliano Ronaldo. Sessantadue anni di calcio, quelli trascorsi da Simoni, con oltre mille, fra compagni di squadra e giocatori che ha diretto dalla panchina. Nel calcio ha praticamente ricoperto tutti i ruoli : giocatore, allenatore, Direttore tecnico e addiritura Presidente della Cremonese, che nel centenario della sua storia gli ha conferito il titolo di  Allenatore del secolo. “ A Follonica vengo sempre volentieri-ha sottolineato il tecnico di Crevalcore- qui ho trovato un ambiente familiare con tanti amici e tanto affetto, spero di poterci tornare”. E poi ancora su Moratti che lui stesso ha definito “il mio Presidente”.  “Ringrazio Moratti e gli sarò sempre grato per avermi dato la possibilità di allenare una grande squadra come l’Inter”. All’interno del Simoni day è stata inaugurata anche la mostra di pittura dal titolo “Segni e Simboli” del maestro Aureliano Livaldi. Un omaggio che  il Caffè d’ Arte Ceccarelli ha voluto fare all’ex tecnico neroazzurro in questa giornata davvero speciale.    

Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.