Altri Sport

Football americano, che botta per i Veterans! Gli Etruschi Livorno gli soffiano il primato

La delusione è tanta. Nessuno si aspettava una sconfitta così netta da parte dei Veterans Grosseto nei confronti degli Etruschi di Livorno, con i labronici bravi ad imporsi sui maremmani per 45/13. Forse un po’ di presunzione ha portato i Biancorossi a sottovalutare l’impegno, i Livornesi erano già stati sconfitti nella gara di andata senza nessuna difficoltà. Quindi i Veterans sono stati costretti a subire la loro prima grandissima delusione del campionato. Tutto sommato, però,  è uno stop che giunge al momento giusto e che riporta con i piedi per terra tutto l’ambiente. Riccardo Setti, colonna della squadra, ha parlato di “bagno d’umiltà” e di ritornare ad essere “un solo uomo in campo e non 9 individualità”. Fortunatamente nulla è compromesso, se quello che è accaduto a Livorno, fosse avvenuto nei play off, sarebbero stati guai per i giocatori allenati dai coach Tarroni e Salvestroni.  Ora serve rimboccarsi le maniche e continuare a lavorare duramente. Il campionato dei Veterans Grosseto ricomincia dalla prossima gara, l’avversario verrà definito nel prossimo turno di campionato, che vede i recuperi delle partite non disputate in precedenza, comunque si dovrebbe giocare a Grosseto il 4 di giugno. Coach Tarroni non trova scuse e aggiunge ” Domenica è stata una partita che non lascia molto spazio ai pensieri. Il risultato parla chiaro 45/13 per i padroni di casa che sono scesi in campo più motivati di noi, da parte nostra la gara è stata presa sotto gamba visto che all’andata avevamo vinto e che per questo match avevamo lavorato bene. Loro sono stati bravi studiare i nostri schemi che fino adesso avevano funzionato alla perfezione”. Anche il giocatore Eugenio Bardelli parla di mancata concentrazione da parte dei suoi “Nella prima parte della partita è mancata la concentrazione. Successivamente ci siamo un po ripresi, ma gli avversari erano preparati tatticamente e grazie ad un paio di giocate individuali sono riusciti a prevalere nel punteggio. Da quel momento in poi la partita è continuata per inerzia” Anche Gabriele Macrì la pensa come il compagno di squadra e aggiunge “Quella con i livornesi è stata una partita veramente complicata che ci ha visto entrare in campo un po’ troppo sicuri di noi stessi, forti della stagione fatta fino a quel momento. I nostri avversari ci hanno studiato bene ed hanno saputo fin da subito sfruttare i loro punti di forza per portarsi in vantaggio. Siamo poi tornati in partita, e a tratti è stata anche una bella gara, poi purtroppo abbiamo perso la concentrazione è un paio di cose sono andate storte. Il risultato alla fine parla da se. Ci impegneremo, e faremo forza di questa sconfitta per affrontare al meglio i playoff.” Conclude Macrì.

Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.