Calcio Settore Giovanile

Giudice Sportivo: le decisioni nei campionato giovanili provinciali

Grosseto. Queste le decisioni del giudice sportivo riferite ai campionati provinciali giovanili.

Negli Juniores fermato fini al 9 giugno il massaggiatore del Paganico Mario Ragazzini.
Squalificato per cinque giornate Parsifal Alberizzi perché i seguito ad un contrasto di giuoco, in segno di protesta, spingeva con molta forza un calciatore avversario per poi dirigersi verso un altro calciatore della squadra avversaria colpendolo sulla maglietta con uno sputo e ritardando di circa un minuto l’abbandono dal terreno di gioco.
Squalificati per due giornate Khaled Mabrouk (Castel del Piano) e Simone Armellini (Castiglionese) e per una Giammarco Monaci e Gabriele Urru (Arcille), Samuele Bichisecchi (Follonica), Sauele Avola (Paganico), Ciro Damiani e Diego Monaci (Castiglionese), Francesco Russo e Diego Spaghetti (Invicta).

Negli Allievi, in quanto la gara Fonteblanda-aganico non si è disputata per la mancata presenza del Paganico, a quest’ultima è stata comminata la sconfitta d’ufficio per 3-0, un punt di penalizzazione in classifica e l’ammenda di 51 euro, in quanto seconda rinuncia. Squalificati per un turno Gabriele Fommei (Casottomariina) e Michele Cencini (Scansano). Nei Giovanissimi squalificati per tre gare Roberto Cappelli (Nuova Grosseto) e per una Rares Constantin Tataru (Pitigliano).

Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.