Calcio Giovanissimi Settore Giovanile

Giovanissimi “B”: il Real Follonica festeggia la vittoria del campionato

Da amante di questo sport e come “terzo” non avente alcun interesse con questa Società Sportiva sento il dovere di congratularmi con questa bellissima realtà e per quanto da loro fatto e messo a disposizione per i ragazzi. Abitando vicino al campo ho potuto assistere a grande impegno e lavoro profuso, la dedizione spesa sin dai primi lavori di adeguamento della struttura, il “credo sportivo” che veniva trasmesso a tutti i ragazzi sia in fase organizzativa, che educativa e di tecnica calcistica. Ho assistito ad una eccezionale crescita del tasso tecnico tattico dei ragazzi, il tutto condito da una grande educazione e tranquillità trasmesse, nonostante la grave perdita di un bellissimo ragazzo e compagno che ha lasciato in tutti un grande vuoto. Spero che questa bellissima realtà possa essere presa come esempio da tutte le altre realtà sportive, follonichesi e non. Personalmente vi devo ringraziare per avermi fatto rivivere la gioia di uno sport sano e serio. A voi tutti la mia personale stima che spero tanto sia condivisa da parte di tutti i follonichesi.”

Basta leggere questo commento al post con cui l’ Asd Real Follonica comunica su Facebook la propria soddisfazione per la vittoria del Campionato Giovanissimi B Provinciali di Grosseto da parte dei 2003 per comprendere lo spirito, il coinvolgimento e la passione suscitati da questa nuova realtà sportiva follonichese, che in meno di un anno ha conseguito risultati prestigiosi, ma più di ogni altra cosa è diventata una seconda famiglia per i 175 giovani calciatori iscritti!!! Una famiglia che si allarga a macchia d’olio ai dirigenti, ai tecnici, ai custodi, ai genitori, ai compagni di scuola dei ragazzi fino a chi, abitando vicino al Campo di Via Puglia, non ha potuto fare a meno che affezionarsi a quei bimbi che hanno dato nuova vita a quell’impianto sportivo…



Sabato 6 maggio, i Giovanissimi 2003, guidati da Anzio Ciccotti, si sono aggiudicati il titolo di Campioni Interprovinciali vincendo contro l’Usd Castiglioncello per 3 a 0 nello spareggio tenutosi sul campo neutro dell’Asd Venturina, dopo una rimonta che li ha visti recuperare ben 11 punti di svantaggio con un girone di ritorno che è stato un susseguirsi di emozioni: 13 vittorie e 1 solo pareggio!

Sabato lo Stadio V.Mazzola di Venturina era sommerso dai colori del Real Follonica, con striscioni inneggianti alla squadra, al mister e all’intera società, con i dirigenti legatissimi ai ragazzi perché loro allenatori in passato, con i genitori degli extraterrestri2003, ma anche con i ragazzini delle altre annate che non hanno voluto mancare per sostenere la loro “prima squadra”, così come la Brigata Senzuno al gran completo che è stata al fianco della famiglia Galgani sugli spalti e insieme a loro tanti altri amici di Alessio, venuti a rendere omaggio a chi Alessio lo ha onorato sul campo: la sua squadra, i suoi compagni di gioco che hanno vinto per lui e “con” lui!!!

Un risultato incredibile e inaspettato per una società che non ha ancora compiuto un anno, un gruppo di persone con un “pazzo progetto”, convinte che il calcio sia di chi lo ama e quindi, prima di tutto, di chi lo gioca!!!

I Giovanissimi 2003 del Real Follonica sono: Barbanera Alex, Biagetti Lorenzo, Bicocchi Giorgio, Bodrug Marian, Cabiddu Alberto, Capitani Filippo, Ciccotti Lorenzo, Confortini Marco, Curcio Ciro, D’Argenzio Giorgio, Di Giulio Gabriele, Gentili Andrea, Gesi Daniele, Ginanneschi Giacomo, Haxhini Adriano, Incandela Federico, Marchionni Riccardo, Payan Gerald, Pazzagli Niccolò, Piscopo Stefano, Porciani Lameck, Presta Gabriele, Spasenie Catalin, Topi Liam, Tozzini Enrico, Venturi Lorenzo. Con loro da sempre in panchina come accompagnatori, Francesco Confortini e Fernando Pecciarini.

Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.