Altri Sport Vela

Vela: la seconda tappa della “Melges 32 World League European Division” va all’equipaggio “Giogi”

Nello specchio acqueo prospiciente il Puntone di Scarlino, si è svolta la seconda tappa della “Melges 32 World League European Division” alla quale hanno partecipato 16 equipaggi organizzata dal Club Nautico Marina di Scarlino con la collaborazione di International Melges 32 Class Eurofleet. La vittoria è andata all’equipaggio di “Giogi” dell’armatore Matteo Balestrero, del Circolo Velico La Spezia, che ha come tattico Daniele Cassinari. Due le prove vinte e una serie di piazzamenti che hanno messo in evidenza la continuità della barca vincitrice. Al secondo posto si è piazzata “Tavatuy”, la barca russa dell’armatore Pavel Kuznetsov, che si era imposta nella prima tappa del circuito. Brillante e meritato terzo posto per  G-Spot”. L’equipaggio di Giangiacomo Serena di Lapigio, vicepresidente del Cnva e presidente della Federazione Internazionale della classe Melges 32, nonostante l’inizio poco brillante è riuscito a salire sul podio grazie alle tre prove vinte sulle sette disputatesi (viene scartato il peggior risultato).  Il circuito 2017 è composto di cinque eventi, l’ultimo dei quali, il mondiale di classe, si svolgerà il 7 agosto a Cala Galera organizzato dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. Si è gareggiato su un percorso a bastone bolina – poppa. Il Comitato di Regata è stato diretto da Giuliano Carlo Tosi, mentre la Giuria dalla polacca Sofia Truchanowicz.





Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.