Altri Sport

Podismo, Nshimirimana domina La Miniera a Memoria davanti a Boscarini. Tra le donne bene la Stankiewicz

Joachim Nshimirimana iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del Trofeo podistico La Miniera a Memoria. L’atleta grossetano in forza alla società Atletica Casone Noceto ha vinto la seconda edizione della manifestazione organizzata dal Team Marathon Bike in collaborazione con l’associazione Avrai ed il patrocinio del Comune di Roccastrada. La gara, che era anche valevole come terza tappa del circuito provinciale Uisp Corri nella Maremma, ha visto il successo dell’atleta del Burundi che ha completato i dieci chilometri e trecento metri del circuito in 34 minuti e 42 secondi. Un passo da 3 minuti e 22 al chilometro che gli ha permesso di avere la meglio di un nutrito gruppo di atleti che erano giunti a Ribolla per fare propria la manifestazione. Nshimirimana ha infatti messo in riga Jacopo Boscarini dell’Atletico Costa d’Argento e Attilio Niola della Policiano Arezzo. La gara ha visto una partenza sprinti di un gruppetto di dieci atleti, con Nshimirimana che ha preso subito la testa della corsa tenendo un passo troppo forte per gli inseguitori. Dopo tre chilometri infatti il battistrada vantava 19 secondi di vantaggio sulla coppia Boscarini-Niola. Al traguardo Nshimirimana ha vinto chiudendo sotto ai 35 minuti un circuito abbastanza impegnativo che si è sviluppato dall’abitato di Ribolla, fin dentro le vigne della tenuta Rocca di Montemassi. Un continuo saliscendi che ha messo a dura prova tutti e 150 gli atleti in gara. Secondo posto come detto per Jacopo Boscarini che si è piazzato al secondo posto in 35 minuti e 28 secondi per quasi un minuti di distacco terzo Attilio Niola in 35 minuti e 47. Medaglia di legno per Gabriele Lubrano dell’Atletica Costa d’Argento (36’28), a seguire Marco Rotelli della Ymca Runners (37’34), Cristian Fosi dell’Atletica Costa d’Argento (37’50), Alessio Mazzi del Team Marathon Bike (39’27), poi Iacopo Viola dell’Atletica Costa d’Argento (40’13) e Roberto Bordino della Ymca Runners (40’14). Tra le donne invece la vittoria è andata a Katerina Stankiewicz del Team Marathon Bike che è giunta al traguardo in 45 minuti e 13 secondi. Dietro di lei Antonella Ottobrino e Claudia Cignoni.

Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.