Calcio

Calcio Uisp: tutti i risultati della settimana

GROSSETO – Allungo importante e decisivo per la matematica conquista della prima piazza per il Crystal Palace nel massimo campionato di Grosseto: gli “inglesi” piazzano due vittorie nella settimana appena trascorsa mettendo addirittura a repentaglio la disputa dei playoff (l’Etrusca Vetulonia ha infatti rimandato il proprio impegno contro il Barbagianni Casino Cafè). Due successi di diverso tenore ma entrambi pesanti: il primo, per 4 a 3 sul Pasta Fresca Gori, ha visto Briaschi e compagni recuperare la gara nei minuti finali, dopo che un prodigioso Giuseppe Soro aveva chiuso la porta per gran parte della gara; più larga (13-7) l’affermazione sul Rollo Rollo con Briaschi che si conferma terminale offensivo di riferimento con ben otto gol all’attivo. Ci pensa poi Silvestro a completare l’opera. Il Pasta Fresca Gori ha comunque modo di rifarsi con il 6 a 4 nello scontro diretto contro il Bar Lo Stollo Vallerona (Corridori 3) che vale la salvezza per i ragazzi di Gori, con Corina, Trotta e Fabio Soro che mettono a segno le reti decisive. Ottima affermazione per il Blue Cafè (13-6) sul Bar Nerazzurro di Ferrara, con le cinquine di Marzocchi e Dalle Nogare a spianare la strada a Vichi e compagni, mentre la Pizzeria Ballerini conquista contro il Superal United il punto che vale la salvezza: 8 a 8 il risultato finale, con Capolupo e Rotelli che rispondono a Breggia, Cannatella e Ricci. Vittoria a tavolino per il Firpe Maxibrico sull’A Tutta Pizza, riposava l’Ival.


SERIE B GROSSETO

Sarà un finale palpitante quello per assegnare il titolo della serie B di Grosseto: Fc Labriola 1931 e Fc Mambo escono entrambe vittoriose dai propri impegni e si giocheranno la prima posizione nell’ultima, decisiva, sfida con il team di Miserocchi che avrà il vantaggio di avere due risultati su tre a disposizione per poter trionfare. I biancogrigi ottengono un autoritario 8 a 2 sul Tpt Pavimenti, con Violi e Golisciani a suonare la carica, ma anche l’Fc Mambo non è da meno con l’eloquente 11 a 1 sui Vigili del Fuoco timbrato Marri, Pocci e Piccini. Terzo incomdo il Muppet, fuori dalla lotta per il titolo ma che può ancora arrivare secondo dopo l’incredibile epilogo contro l’Ashopoli: partita bloccata sul pareggio con i gol di Fabbri e Pennacchini da una parte e Bianchini e Fazzi fino all’ultimo secondo, quando la botta dalla distanza del portiere Calabrò con i ribollini tutti protesi in avanti a sancire il 7 a 6 finale. Bene anche La Smessa, che vede i playoff con l’8 a 4 sull’Istia Longobarda, con lo sgusciante Socciarelli a siglare ben sette gol. Molto appassionante anche la lotta per la salvezza, con le pericolanti che nelle ultime settimane hanno letteralmente cambiato marcia: lo Sheffield Fc si impone per 7 a 1 sul Gori Ecofficina con Baraldi e Migliori nel ruolo di guastatori, mentre il solito Lucchetti continua a spingere a suon di gol l’Angolo Prartiche, vittorioso per 10 a 6 sul Montenero (Tarducci 3). Infine, gran successo per l’Atletico Sassone, che la spunta di misura (8-7) contro il Gorarella Fc (Hoxha 3): Passalacqua e Bartali sono gli uomini in più del team di Stagnaro.

SERIE C GROSSETO

girone A

Mancava una vittoria al Ristorante Il Velaccio per laurearsi campione del girone A di serie C e la squadra di Catani ha chiuso subito la pratica di uno dei campionati più incerti degli ultimi anni: fino a ¾ di stagione ben sei squadre lottavano ancora per il titolo prima dell’allungo decisivo dei campioni. Una squadra ben assortita e con un potenziale offensivo vario e notevole, con Canuzzi, Pannaccione e Falorni che si sono spartiti nella stagione i ruoli offensivi con sempre un elevato grado di prolificità, mentre Gorelli, Catani, Nicotini, Cocola, Botti e D’Amanzo, pur non disdegnando le proiezioni offensive, sono sempre stati di grande aiuto al portiere Tropi. Di misura l’ultima affermazione (6-5) sui Torrefatti dei sempre temibili Margiacchi e Deiana, con Falorni e Mattioli che si sono resi grandi protagonisti. Pressoché certo il secondo posto per gli Sbocciatori dopo la vittoria a tavolino sui Cinghiali di Maremma, mentre rallenta il Panificio Granaio Bar Montiano che chiude sull’1 a 1 la sfida contro la Pizzeria Ristorante il Melograno: botta e risposta tra Aluigi e Mingarelli. La doppietta di Botarelli spinge gli Spartan al tennistico successo (6-2) sul Maremma Calcio, mentre Pecori di Maremma e Mugen Fc tengono a distanza il Vallerotana Dream Team in chiave playoff con i successi a tavolino su, rispettivamente Prima Etruria Immobiliare e Dolci Innovazioni. I ragazzi di Posani si giocheranno tutto nell’ultima gara, ma, con l’11 a 6 inflitto a La Scafarda intanto blindano il titolo di capocannoniere di Matteo Ciacci, a segno otto volte nell’incontro.

girone B

L’Aston Villa approfitta del turno di riposo dell’Herta Birrino e si porta in scia alla capolista: un solo punto di distacco tra le due squadre, a parità di gare giocate, per un finale di stagione incerto ed emozionante. Gli “inglesi” hanno prevalso 8 a 4 sull’Approdo Fc, superando le doppiette di Carlucci e Sergio Mori con i gol di Mennella, Tenucci e Fumi. La cinquina di Vichi invece rafforza la terza posizione dell’Fc Garage che batte 7 a 5 il Pari (Ricci 2), mentre la partenza a razzo di un super Avanzati permette allo Scarabeo Cs di imporsi per 6 a 2 sulla Banca della Maremma. L’attaccante del team di Longino balza così in vetta alla classifica cannonieri, ma deve guardarsi le spalle dalla minacciosa risalita di Galloni, che con i suoi gol spinge l’Istia Campini al 12 a 4 sul Vest Futsal. Infine, tennistica vittoria per l’Ac Campetto che ringrazia Caprio e Ventura per il 6 a 2 sull’Atletico al Bar.

CHAMPION’S LEAGUE

Colpo grosso dei Supereroi nella semifinale di andata della Champion’s League: gli orbetellani si impongono per 10 a 6 fuori casa e “vedono” la finale: decisivi Alessio e Francesco Conti, a segno a ripetizione nella gara, mentre Pietrych e Rotelli, con le loro doppiette, tengono accesa una flebile speranza per i ragazzi di Nanni.

PLAYOFF ORBETELLO/POLVEROSA/POZZARELLO

serie B

Il poker di Nutarelli permette alla Marsiliana di sconfiggere 5 a 2 il Real Polverosa e aggiudicarsi il primo posto nel campionato di serie B/C di Orbetello/Polverosa.

serie C

In serie C, intanto, sono già state disputate l’e andate delle semifinali. I Bho ipotecano il passaggio alla finale con l’8 a 4 casalingo sugli Spaccatazzine, con i portercolesi chiamati alla grande reazione nel ritorno. Fastelli e Puccini guidano il team di Magliano al successo. Anche l’Alimentari da Ciccio “vede” la finale dopo il 5 a 1 interno contro l’Herta Vernello: le doppiette di Pratesi e Gargelli e l’acuto del solito Amenta pongono in consizione di grande vantaggio i lagunari.

CAMPIONATO FOLLONICA

Chiusa la regular season nel campionato di Follonica, con le squadre che ora si apprestano a prepararsi per il gran finale di stagione con i playoff. Il Piccolo Caffè chiude al primo posto la regular season con la vittoria a tavolino nel testacoda con La Pizzina, mentre il secondo posto va al Caffè Banda nonostante il ko per 2 a 3 con l’Ip Limpo. Manghetti e compagni, con questo successo, entrano nella postseason estromettendo la Pizzeria 3 Archi (vittoriosa a tavolino con il Gisa Costruzioni) in virtù della miglior disciplina. Terzo posto per il Real Mojito di Serini e Lotti, che nell’ultima gara viene battuto per 11 a 9 da un Amatori Nuoto Follonica che nelle ultime settimane aveva trovato il ritmo giusto con Rushitoski e Salay, mentre il Cave di Campiglia chiude quarto. Quinto posto per il Gs Santini, con Frullani, Lari e Di Virgilio grandi protagonisti nel 14 a 4 sullo Studio Blu (Bartoli 2).

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Si avvia verso la conclusione anche la stagione regolare del campionato di calcio a 7 di Grosseto, dove l’Fc Labriola 1931, nonostante il primato già matematico, continua a non fare sconti alle avversarie: 2 a 1 il punteggio conquistato contro il Vizio e lo Sfizio, con i centri di Masini e Miserocchi a rendere vano il gol di Bottone. Il Ct Orbetello scalda i motori in vista dei playoff, imponendosi con un pirotecnico 6 a 3 sul Liceo Chelli, nonostante il tris di Cecchini: il poker dell’inossidabile Picchianti e la doppietta di Wongher portano i tre punti in casa lagunare. Atletico Barbiere a valanga (5-0) contro il fanalino di coda Tirli, con Chiodi che guida i suoi con una doppietta, mentre l’Arcimboldo si affida a Ricchiuti e Amorfini per stendere l’Akintikotton Bau (in gol con Bartoli): 2 a 1 il risultato finale. Infine, controcopertina di giornata dedicata a Rossini, a segno con una cinquina nel 6 a 2 del Real Castiglione sull’Asso di Cuori.

Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.