Calcio Eccellenza Primo piano

Eccellenza, finale play-off Roselle-Atletico Piombino. Ufficializzate data e ora, mentre la prossima settimana la sede

Grosseto Ac Roselle e Atletico Piombino, così come i rispettivi tifosi, hanno atteso invano l’uscita del Comunicato Ufficiale n. 62 del 04/05/2017 emesso dal Comitato Regionale Toscana della Lnd. Infatti, si credeva che sarebbero state rese note sia la sede della finale regionale play-off del girone A di Eccellenza che la data e l’orario dell’evento, ma così non è stato. Per adesso è ufficiale che la finale sarà Roselle-Atletico Piombino e che si disputerà domenica 14 maggio p.v. alle ore 16, ma non è stata ancora decisa la sede dove verrà giocato tale match. Ebbene, da notizie in nostro possesso sappiamo che tale decisione è stata rimandata all’inizio della prossima settimana, quasi certamente a lunedì 8 maggio, quando si terrà una specifica riunione a Firenze. Difficile, invece, capire quale luogo verrà scelto, ma pare che il Comitato regionale abbia fatto sapere che opterà per un impianto posto alle proprie dipendenze e non a quelle della Lnd. Peccato, perché una scelta logica avrebbe potuto essere Gavorrano, abbastanza equidistante tanto da Piombino che da Roselle e indicata da entrambi i club, ma rifiutata dal Crt. Dunque, se le indicazioni sono quelle appena spiegate, è lecito attendersi un impianto di gioco magari in Provincia di Siena. Sarebbe meno logico se la scelta cadesse su Venturina o Follonica (entrambe troppo vicine a Piombino, anche se la seconda si trova in Provincia di Grosseto), visto che si favorirebbe una massiccia presenza di sostenitori nerazzurri rispetto a quelli rosellani. In attesa della decisione che verrà presa, ricordiamo che importanti play-off regionali del passato sono stati disputati in impianti adeguati (vedi l’Ardenza di Livorno, ndr) e non comprendiamo perché ciò non possa accadere anche questa volta. Comunque sia, ci auguriamo che il Crt ci ripensi e decida per il Malservisi, ma se proprio Gavorrano non va bene, che si opti per soluzioni come Poggibonsi o Colle Val d’Elsa e non per campetti periferici, perché la posta in palio sarà alta, lo spettacolo dovrà essere adeguato e le tifoserie opportunamente divise.

Loading...

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.