Calcio Prima Categoria

Tutti i verdetti del campionato di Prima Categoria

Il Monterotondo sale in Promozione (foto tratta da Facebook)

I VERDETTI DELLA STAGIONE

MONTEROTONDO 1° nel girone D, sale in Promozione

SAN QUIRICO 1° nel girone F, sale in Promozione

AURORA PITIGLIANO, 2° nel girone F, in finale playoff contro la vincente della semifinale MONTALCINO-GRACCIANO

NEANIA CASTELDELPIANO-PIANELLA e CASTIGLIONESE-PAGANICO saranno i due spareggi playout che si giocheranno in casa della prima nominata. Partita secca, in caso di parità al 90° si giocheranno i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità si salverà la squadra meglio classificata in stagione regolare (ovvero quella che gioca in casa)

PONTE D’ARBIA retrocede in Seconda Categoria.

UNA DOMENICA SENZA GRANDI SORPRESE E’ scivolata via senza grossi sussulti l’ultima giornata di stagione regolare in Prima Categoria. Il Monterotondo ha centrato i tre punti che gli hanno consentito di aggiudicarsi il girone D, un percorso entusiasmante e meritatissimo che aveva subito un piccolo intoppo nei due turni precedenti. I rossoverdi hanno ritrovato serenità e convinzione nei propri mezzi per superare “all’inglese” il blasonato Certaldo, grazie ai gol di Pacini e Khouribech che hanno così acceso la grande festa. Stesse sensazioni anche a San Quirico, con i giallorossi che a distanza di venti anni ritornano in Promozione vincendo per 1 a 0 contro il Ponte d’Arbia e condannando la squadra di Goracci alla retrocessione diretta. L’Aurora ci ha provato fino all’ultimo ma la vittoria di Castiglione della Pescaia ha solo consolidato un secondo posto che comunuque garantisce l’accesso diretto alla finale playoff, vista la forbice di 16 punti con la quinta in classifica il Mazzola Valdarbia.

L’unica gara che è andata un po’ controcorrente è stata quella tra Gracciano e Pianella: i padroni di casa dovevano cercare di mantenere il vantaggio del fattore campo sul Montalcino (che ha vinto largamente con il Paganico), ma ha prevalso la voglia di rimanere in categoria del Pianella che ha così acciuffato lo spareggio playout contro la Neania. Per i giallorossi una beffa, visto che, nonostante lo svolgimento dell’ultimo mese di stagione, per una parte della domenica hanno cullato il sogno della salvezza diretta. Per le altre squadre una sgambata di finer stagione, dove rimane da segnalare la tripletta di Masini nella pirotecnica rimonta dell’Alberese a Scarlino.






Loading...








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.