Calcio Foto e Video Gavorrano Calcio Lega Pro Unica Primo piano Serie D

Gs Tv – patron Mansi: “Vittoria dedicata a tutti. La Maremma non si può permettere squadre in competizione tra di loro ai massimi livelli. Consolidiamo questa. Giocheremo a Grosseto”

Bagno di Gavorrano (Gr) Al termine di Gavorrano-Lavagnese 2 a 1, risultato che ha consentito ai rossoblù di ottenere la storica promozione in Lega Pro unica, abbiamo intervistato l’ing. Luigi Mansi. Vi invitiamo ad ascoltare bene le parole del patron dei minerari, perché ha parlato molto chiaramente di Gavorrano, di futuro in Lega Pro e di Grosseto. Intervista e montaggio di Yuri Galgani, riprese di Beatrice Uvelli.

Loading...

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Complimenti al Gavorrano per questo piccolo miracolo made in Maremma. Le dichiarazioni del Sig. Mansi sono indubbiamente apprezzabili e condivisibili, ma a dire il vero non ho ben chiaro quale sia lo scenario che si prospetta in ottica-Grifone. Si può forse immaginare una sorta di fusione tra Gavorrano e Grosseto quale massima espressione del calcio maremmano? E se sì su quali basi? Non esiste un vero e proprio Grosseto, visto che tale non è da considerare la società che quest’anno ha fatto quello che ha fatto e visto che ormai tutti gli sportivi grossetani vogliono solo una cosa: che il F.C. Grosseto di Mr. Pincione sparisca…Quindi cosa ci dobbiamo aspettare?

  • Mi complimento con il Gavoranno e con l’Ing. Mansi, che dimostra ancora una volta che la serietà alla lunga paga SEMPRE. Coi chiaccheroni si va poco lontano.
    Detto questo finché si chiamerà Gavoranno io allo stadio non ci vado a vederlo, perché non sarebbe la squadra della mia città e io quella vorrei seguire : un manipolo di calciatori che portano in alto il nome del capoluogo con la maglia rossa a banda bianca.. chiedo troppo?

    • Bah! Non riesco a capire come si possa dire, a cuor leggero, di portare il Gavorrano a Grosseto, queste cose le fanno in MLB, NFL ecc…, ma quelli sò americani, sanno una sega delle tradizioni e campanili. E poi da quelle parti girano un sacco di soldi, in Maremma ‘un mi pare.
      Credo che quest’estate ‘un ci si annoierà sotto l’ombrellone! Ne vedremo e sentiremo delle belle!

  • Complimenti al Gavo, a tutta la dirigenza, all’Ing. Mansi, ai giocatori e tutto lo staff! Ora l’auspicio sarebbe fare una squadra che rappresenti la maremma intera, con le dovute proporzioni come Barcellona per la Catalogna! Unendo le forze si può fare, avendo una mentalità aperta senza egoismi ma con con l’ ambizione di essere tutti insieme consapevoli di rappresentare una bellissima d’Italia! Fino alla fine forza maremma, Grosseto e Gavo! Mikele69

    • Condivido il tuo pensiero in quanto al di là di tutto esiste una verità : la Maremma non si può permettere due squadre in categorie professionistiche e abbiamo visto cosa succede sotto la dipendenza unica da un patron esterno

  • messaggio semplice chiaro il gavorrano prende il posto del grosseto.il resto sono chiacchere e l’ora delle chiacchere è finita

    • Prende il posto? Allora cambi nome e maglia altrimenti non prende il posto proprio di nessuno: è e rimane il Gavorrano.

  • Se il Gavorrano si chiamerà Grosseto ed avrà i colori biancorossi, lo seguirò.
    Altrimenti non mi interessa, come non mi interessa il Roselle con lo sponsor Ilco.

    • Se il Roselle cambia nome e colori in Grosseto e biancorosso me ne frega nulla di chi fa lo sponsor.. Non cominciamo con queste str.. ate e stiamo vicini alla famiglia CERI.
      PS Io Camilli lo posso solo ringraziare per quello che mi ha fatto vivere. Gli ultimi suoi 2 anni non possono cancellare gli altri fantastici 14. Se vorrà farsi perdonare sponsorizzando il “nuovo” Grosseto ben venga.

  • La strada credo sia già indirizzata: ceri a Grosseto con il roselle rinominandolo, mansi resta a gavorrano cercando di ampliare il bacino d’utenza inglobando anche il Follonica (dato il fallimento di quest’ultima ) e creando una squadra del nord della provincia tipo come l’albino -leffe

  • Grosseto è Grosseto, Grifone biancorosso. Gavorrano cosa c’entra??
    Mille volte meglio la fusione col Roselle dei Ceri, almeno si chiamerebbe Grosseto!!!

  • Complimenti al Gavorrano, ma non è mai stata la mia squadra.
    Complimenti anche al Roselle, idem con patate.
    Chiunque giocherà allo Zecchini: se porterà il nome di Grosseto (e basta!) ed indosserà la casacca biancorossa, sarà la mia squadra (in qualunque categoria); altrimenti non lo sarà (in qualunque categoria e a qualunque condizione), e non me ne fregherà niente.
    Più semplice e chiaro di così non si può, tutto il resto è bla-bla-bla.

  • A milano c è il milan e l inter, se una squadra di queste va male l altra incita i tifosi a cambiare fede????? Gli interisti tifano milan o a torino i torinisti tifano juvenrusss??? Il gavorrano vorrebbe.il bacino d utenza del Grosseto., giocano a Grosseto, ma si chiamano.gavorrano???? Ma lo stadio è.dei Grossetani e ci deve.giocare chi fa il Grosseto. Onore e rispetto alla.società che è orgogliosa , che chiamando Grosseto la squadra si sente al massimo. Forza Grosseto!!!!

  • MMmmmmm vediamo
    Gavorrano=LegaPro (sicura) come dice Mansi viene a Grosseto ed e possibile una fusione.. dopo LegaPro mi pare ci sia la B…
    Roselle=Eccellenza (per ora..) forse Serie D (non sicura) equivale ad altri due anni prima della LegaPro (ammesso facciano la squadra a vincere.. e con tutto rispetto dei Ceri e di chi hanno al fianco

    ERGO…. Gavorrano-Grosseto e via andare senza se e senza ma… e poi l’anno dopo Grosseto ovviamente

      • Ma insomma che cazzatine state dicendo ?? Tutti avremmo voluto l’ingegner Manzi alla guida del Grosseto e qualche anno fa voleva anche prenderlo. Ora che apre le porte alla fusione col Grosseto anche se ci si chiama Grosseto_Gavorrano ( del resto la Viterbese,Castrense non è la stessa cosa?). Almeno si riparte con persone serie e si pone le basi per un futuro di sport e di stabilità. Altrimenti non ci si risolleva mai più!!!

  • Ma secondo Voi sia il Roselle che il Gavorrano sono pronti a cambiare completamente il nome e i colori ? Qualunque sia la decisione ( che verrà presa indipendentemente dai nostri desideri ) si deve tenere conto che il Grosseto calcio al momento non esiste ( non considero l’FC ) per cui la decisione spetta a chi se ne farà eventualmente carico








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.