Calcio Seconda Categoria

Seconda Categoria: Torrenieri ed Orbetello adesso tocca a voi…

Nella foto una fase di Torrenieri-Sorano

Grosseto. Adesso tocca a voi: Torrenieri e Orbetello avranno due settimane di tempo per prepararsi al confronto diretto in programma domenica 23 aprile sul campo della formazione senese. I cinque punti di vantaggio del Torrenieri permettono alla squadra di Marco Magneschi di vincere il campionato anche in caso di pareggio ma l’allenatore della formazione senese è stato chiaro: “non abbiamo le caratteristiche per pensare di gestire un pareggio.

Ce la giocheremo come abbiamo sempre fatto”. L’Orbetello proverà a vincere per riaprire un campionato virtualmente già chiuso e poi affidarsi all’esito dell’ultima giornata in cui il Torrenieri andrà a fare visita al Sorano che potrebbe avere bisogno di punti per centrare la qualificazione ai playoff. Insomma, il Torrenieri ha a disposizione un match point casalingo ma dovrà essere molto bravo per metterlo a segno.

Alla fine del primo tempo delle partite di domenica scorsa il Torrenieri era virtualmente campione in quanto stava vincendo a Cinigiano mentre l’Orbetello era sempre bloccato sullo 0-0 al Vezzosi contro l’Aldobrandesca Arcidosso. Nella ripresa ci ha pensato il capitano Diego Di Chiara a realizzare una splendida doppietta prima del sigillo di Lorenzo Mimiri, tre gol che tengono aperto il campionato.

Anche nel Torrenieri il giocatore decisivo nella trasferta di Cinigiano vinta per 2 a 1 è stato il capitano e capocannoniere del campionato Davide Carone autore di una doppietta fantastica con il primo gol altamente spettacolare con una rovesciata incredibile e il raddoppio firmato da vero attaccante di area di rigore. Per quanto riguarda la zona playoff ha incrementato le proprie possibilità il Sant’Andrea che ha avuto bisogno del gol nel finale di Alessandro Falciani per incamerare tre punti più sudati del previsto contro l’Invicta. La partita che ha riaperto i giochi è stata quella di Casciano di Murlo dove La Sorba ha sommerso la Maglianese sotto l’incredibile risultato di 8 a 0 con la manita di Rosati che prova a strappare il titolo di capocannoniere a Carone.

Una Maglianese irriconoscibile e neanche lontana parente di quella che è riuscita a vincere a Torrenieri e Orbetello. Gli alibi ai giallorossi non mancano viste le innumerevoli assenze che hanno costretto il Mister Alessio Darini a scendere in campo con una maglia da titolare ma un risultato così vistoso è comunque fuori dalla norma.

La caduta della Maglianese ha riaperto i giochi per la qualificazione ai playoff oltre che per La Sorba anche per il Sorano che ha dimostrato di essere in ottima forma rifilando un pesante 4 a 1 al Punta Ala con poker di reti dell’attaccante Scatena. Torna in corsa pure il Santa Fiora che non ha lasciato scampo al Pienza rifilandogli un corposo 4 a 1. In chiave salvezza il Porto Ercole ha ottenuto una pesante vittoria sulla Marsiliana con il guizzo vincente di Lorenzini mentre Saurorispescia e Radicofani hanno chiuso con un salomonico pareggio.


Loading...
mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • un risultato quello della Sorba da commentare in un solo modo…chi perde ‘un cogliona! Dopo la partita dell’andata con offese in tribuna, in campo e dalla panchina verso chi era fuori ci voleva una risposta: a Casciano alle offese si risponde con una gara eccezionale! Quale miglior modo se non quello di dare a Francesco Rosati la possibilità di dimostrare ancora una volta che la classe non è acqua e che la società ha tra le mani un bomber vero! Avanti così ragazzi!

      • Noi la prima la conosciamo…e credo che anche il Torrenieri sia pronto. Hanno aperto il C*** a tutti.

        Forza Orbetello.

    • Prima di tutto una cosa: qualcuno della Maglianese ha detto o scritto qualcosa a riguardo della pesante sconfitta? Mi sembra un’uscita priva di gusto e fuori luogo se non voler umiliare ulteriormente una squadra che ieri era priva di 9 titolari e ha schierato il secondo portiere come terzino. No, c’è da dire grande signorilità da parte della sorba che quando ospita le squadre avversarie è sempre così gentile e cordiale come nello scorso campionato quando, subendo il gol al 90° scatenò l’inferno. E’ vero a Magliano non siamo c…..zi di buono ma abbiamo la memoria d’elefante. Poi cosa dire con una società che ha fatto ricorso contro l’Orbetello, dopo avere perso 3 a 0 per la posizione irregolare del guardalinee. Quell’assistente dell’arbitro che influì sicuramente sull’esito dell’incontro e che, magari, potrebbe avere insidiato, in classifica, il bomber Rosati. Bravi e complimenti

      • Lo scorso campionato, quando pareggiaste al 90′, veniste ad esultare e a sfottere davanti alla nostra panchina…
        Quest’anno, all’andata, dalla vostra panchina mi è stato detto: “P********a, visto che hai due figli, potresti stare a casa”. Ai miei giocatori avevo chiesto una grande partita per prendermi una rivincita e così è stato e ce la siamo presa tutti tutti insieme sul campo, senza offendere nessuno.
        Visto che hai la memoria di elefante, vai a leggere i comunicati e vedrai che l’Asd La Sorba non ha mai fatto reclamo vs la società Orbetello, puoi vedere che non esiste nessun reclamo, noi eravamo all’oscuro della squalifica del guardalinee. Quindi, invece di tirare tante conclusioni, informati!
        Abbiamo un grande attaccante, questo è un dato di fatto, non ha bisogno di aiuti per fare gol.

        • Per sorbaia…
          Esultammo per le offese gratuite ricevute per tutta la partita… di pure che i vostri bambini sputavano come dei lama!!!!!
          Quest’anno all’andata non l’hai mai strusciata e vi mancavano solo un paio di giocatori. Al ritorno vi siete divertiti a giocare da soli.
          Comunque arrivate dietro sempre!!!
          Ciao

          • i miei bambini non sputavano di sicuro! In quanto ad offendere ti ripeto non avete eguali, quanto rivoltomi dalla vostra panchina poteva essere passibile di denuncia….
            non ti preoccupare di dove arriveremo a fine campionato: all’andata abbiamo perso 2 a zero ma al ritorno ne avete presi “solo ” 8 perchè avete chiesto che smettessimo, altrimenti ne potevamo fare altri…in bocca al lupo e impara l’educazione, sopratutto nei confronti delle donne.

  • Torrenieri 60mila euro di squadra,quanche partita “fecile” ed ancora non hanno vinto il campionato,au!!!!!

  • buon giorno a tutti.devo spezzare una lancia a favore dell orbetello.visto che tutti dicono che la domenica insultano .anche il sorano il loro pubblico è molto maleducato.xciò tutto mondo è paese.

  • Vorrei rispondere al tifoso OTTOVOLANTE che giocare una partita e non cercare vendette ….dovrebbe essere apprezzato ….per il resto voi 9 assenti noi 5 , voi secondo portiere noi il terzo cioè il preparatore dei portieri
    ( mai giocato ) per quanto riguarda il fatto con Orbetello dimostri di essere non preparato perchè dovresti sapere che oltre a non aver fatto ricorso nemmeno lo sapevamo, il tutto fatto d’ ufficio dalla federazione ….quindi prima di parlare informarsi.

    • Passi per la prima parte, avete dimostrato di essere nettamente più forti e la classifica alla fine lo dimostrerà ma per il resto che la sorba non ha fatto ricoorso e il tutto fatto d’ufficio dalla federazione è bene che lo vai a raccontare a qualcun altro. Una “c…. grossa così non l’avevo mai sentita. E’ bene che si sappia che se una squadra fa scendere in campo uno o più giocatori squalificati e l’altra non fa ricorso, nei termini, non accade assolutamente niente. Certo un assistente dell’arbitro è molto più determinante per le sorti dell’incontro.

  • Mi dispiace per te Ottovolante ma continui a essere ignorante in materia io non posso convincerti e non mi frega nulla di farlo ma ricordati che la federazione può non convalidare un risultato perche il guardalinee squalificato…si fa espellere di nuovo, comunque il campionato e quasi finito e comunque vada ….viva il calcio dilettante

    • Il ricorso non è partito da casciano, ma conoscendo il regolamento posso dire che la societa estranea (la sorba) si puo spingere per far convalidare il risultato tramite una semplice richiesta, quindi senza fare tanto i moralisti, meglio stare in silenzio








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.