Altri Sport Vela

Vela: ottimi risultati per i velisti del Circolo Nautico e della Vela Argentario

Ottimi risultati per i velisti del Circolo Nautico e della Vela Argentario nelle ultime regate disputate. Nelle acque liguri del Golfo dei Poeti, l’equipaggio di G-Spot del vice presidente del Cnva Giangiacomo Serena di Lapigio ha ottenuto terzo posto nei Melges 32, preceduto dall’equipaggio di “Giogi” di Matteo Balestrero e da “Vitamina Amerikana” dell’armatore Andrea Lacorte. Sul Lago Trasimeno, Ettore Botticini si è imposto nel Match race di Grado 4,.Un primo posto che vede confermate le ambizioni del giovane velista argentarino proveniente dal successo nel Match race di Grado 3 a Scarlino. Anche su barche poco ordinarie come i Gala, con cui si è gareggiato, con gennaker murato senza bompresso sulla prua, senza sartie ma con albero alare rotante, Botticini ha dominato l’evento precedendo Pietro Corbucci, battuto in finale, e Carloia. Infine, a Grosseto nella classe Rs Feva, debutto ufficiale per le giovanissime Arianna Botticini e Ludovica Morici che hanno faticato all’inizio per le condizioni avverse del Mar Tirreno (nella prima regata quando si trovavano al terzo posto in dirittura di arrivo hanno scuffiato) riuscendo nelle altre 5 regate a difendersi non riuscendo però a rendere al massimo, chiudendo all’undicesimo posto su 27 partecipanti. Ma la top ten è a portata di mano per le due ragazze del Cnva che alla fine del mese potranno riscattarsi nelle acque di Cala Galera in occasione della prima tappa del circuito interzonale della classe Rs Feva.


Nello specchio acqueo antistante il Faro di Talamone, organizzata dal Circolo Vela Talamone su delega della Fiv, domenia 9 aprile si svolgerà la terza prova del Campionato zonale della classe Optimist (III Zona) riservato ai velisti Juniores e Allievi. Il giorno prima delle regate il Comitato organizzatore posizionerà una serie di boe per permettere agli atleti di potersi allenare sul percorso. Il programma prevede il termine delle iscrizioni alle 11, il segnale di avviso della prima prova alle 12 e l’ultimo alle 17,30. Si disputeranno un massimo di tre prove al termine delle quali si svolgeranno le premiazioni e il Pasta party offerto ad atleti e allenatori. Intanto, nelle acque di Santa Marinella, nella prima regata Zonale Snipe( IV Zona Fiv) organizzata dal Planet Sail Savorani e Milone si sono piazzati terzi nella classifica finale avendo ottenuto, nelle due prove disputate con vento di Maestrale con raffiche di oltre 15 nodi e 14 imbarcazioni in acqua, un terzo e un secondo posto. La viitoria è andata a Rochelli e Semec che hanno vinto entrambe le prove. Un buon risultato in vista del Campionato Mondiale Snipe che si terrà ad agosto in Spagna, a La Coruna.

Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.