Calcio Uisp

Calcio Uisp: tutti i risultati dei campionati

La formazione del Panificio il Granaio

SERIE A GROSSETO

L’Etrusca Vetulonia chiama, il Crystal Palace risponde, mentre il Rollo Rollo perde terreno nella settimana dei pareggi. Questa la situazione in vetta al massimo campionato di Grosseto, con la capolista che stende per 12 a 1 nel testacoda il Firpe Maxibrico, puntando sulle giocate in velocità del duo Montagnani-Lanfrancotti. Il Crystal Palace, che deve recuperare due gare, si porta al secondo posto dopo la vittoria a tavolino sull’A Tutta Pizza, scavalcando così il Rollo Rollo, inchiodato sul pari (5-5) da un ottimo Bar Blue Cafè, in piena lotta playoff. Novello spinge i suoi con un tris, ma le doppiette di Dalle Nogare e Hudorovic ristabiliscono l’equilibrio. Stesso risultato anche il Pizzeria Ballerini-Bar Lo Stollo Vallerona: non basta ai follonichesi il poker di Rotelli, Tony Corridori e compagni con una prestazione generosa allungano la serie positiva. Molto bene anche il Superal United, con il trio Ville-Breggia-Casillo letteralmente scatenato: un 13 a 1 che non ammette repliche contro il Barbagianni Casinò Cafè. Infine, prosegue la marcia a braccetto in zona salvezza tra Ival e Pasta Fresca Gori, con le due squadre che impattano per 3 a 3 nello scontro diretto. Gialloneri avanti con Borghi e Sbrolli, ma rimontati dalla reazione capitanata dal portiere Soro e da Terracciano, che firma la tripletta nei minuti di recupero regalando un punto importantissimo alla propria squadra.

SERIE B GROSSETO

Vincono tutte e tre le prime della classe nel campionato di serie B, con l’ultimo mese di stagione che sarà quindi decisivo per le sorti del campionato. La capolista Fc Mambo non fallisce l’appuntamento con i tre punti nell’8 a 3 contro La Smessa (Fanciulli 2), con Marri, D’Angelo e Pocci grandi protagonisti dell’incontro. Ancor più roboante l’affermazione dell’Fc Labriola, che chiude con un clean sheet (12-0) la gara contro lo Sheffield Fc: una partita con poca storia, spaccata in due dalle perle di Golisciani e Corti. Il Muppet non molla la presa, con l’ormai affiatato duo Pennacchini-Gabellieri che timbra il 9 a 4 contro il Montenero: in evidenza anche il difensore Biondi. Dietro ormai c’è il vuoto, visto il rinvio di Gorarella-Istia Longobarda e il ko del Gori Ecofficina per mano dei Vigili del Fuoco che passano per 9 a 5 contando sulle reti di Maccarucci, Lorenzini e Morini. Va all’Angolo Pratiche (7-3 il finale) lo spareggio salvezza contro l’Atletico Sassone con Lucchetti e Berti che fanno la differenza, mentre l’Ashopoli, dopo aver perso 0 a 5 il recupero con l’Istia Longobarda, ottiene una bella iniezione di fiducia con l’11 a 3 sul Tpt Pavimenti: cinquina per Fazzi, ma anche Bianchini, Modesti e Bargagli danno un gran contributo.

SERIE C GROSSETO

girone A

Settimana forse cruciale per i destini del campionato di serie C girone A: dopo tante squadre che si sono succedute in vetta alla classifica, il Ristorante Il Velaccio sembra aver dato un’accelerata difficile da contrastare. Il team di Catani Ligato ottiene due vittorie di straordinaria importanza, prima per 8-7 contro Il Melograno (Mingarelli 5), poi per 12 a 8 nel recupero dello scontro diretto contro il Panificio Granaio Bar Montiano. Due gare ricche di gol e spartiacque della stagione, con il trio Canuzzi-Pannaccione-Falorni che ha brillato in entrambi i match. I montianesi si sono in parte rifatti con il 12 a 4 su La Scafarda, con Melosini e Noferini che spiccano su tutti, ma la vetta è distante comunque ben sei punti. Al secondo posto salgono così gli Sbocciatori, con la doppietta di Lanziano che spiana la strada nel 5 a 2 contro il Mugen Fc, mentre gli Spartan pareggiano 4 a 4 con il sempre più convincente Dolci Innovazioni: Frigenti risponde al tris di Campo. Il tris di Mema regala al Prima Etruria Immobiliare il successo per 4 a 2 sui rimaneggiati Torrefatti (Deiana 2), mentre il ritorno in campo di Ciacci, unita alla grande crescita di Bubacarr, permettono al Vallerotana Dream Team di spuntarla per 9 a 6 sui lanciati Pecori di Maremma (Frascogna e Hasnaoui 2). Infine, ritorna al successo il Maremma Calcio, che batte 8 a 3 i Cinghiali di Maremma: doppiette per Santella, Zerbini, La Favia e Parmesani.

girone B

Superato il momento critico, l’Herta Birrino torna a galoppare nel girone B del campionato di serie C: i giallogrigi superano piuttosto agevolmente (10-3) l’Approdo Fc, sfruttando le triplette di Taddei e Alessio Scotto. L’Aston Villa, pur soffrendo, rmane comunque in scia dopo il 3 a 2 contro la Banca della Maremma: decisiva la doppietta di De Rosa Palmini. Lo Scarabeo Cs, pur senza il capocannoniere Avanzati, riesce a proseguire la propria marcia verso i playoff contando sul duo Pecciarini-Longino che determinano il 6 a 5 sul Vets Futsal. Grande prestazione del Pari, trascinata dai gol e dalle giocate di Raffaelli e Ricci: 10 a 6 contro l’Atletico al Bar, con Bruni che è l’ultimo a mollare. Infine, spettacolare pareggio per 7 a 7 tra Ac Campetto e Scansano: Serafin e Ticozzi da una parte e Ciolfi e Ferroni dall’altra sono i migliori delle due squadre.

PLAYOFF CAMPIONATO ORBETELLO/POLVEROSA/POZZARELLO

Serie A

Negli spareggi per accedere alle semifinali, il primo round va a Robur Gladio e Delfini 74. IL team di Longobardi sovverte il pronostico nella gara di andata contro il Cs La Rosa, vincendo per 9 a 6: i santostefanesi, nonostante i tris di Navagori e Alocci, cadono sotto i colpi di Merli e Ballerini. Nell’altra gara, successo esterno per i Delfini 74 che battono 6 a 5 l’Hurrà Discount (Petroselli 3): decisive le doppiette di Conti, Stronchi e Berti.

Serie B/C

A Polverosa parte bene la nuova avventura de I Bho, con le doppiette di Venturelli e Fastelli che definiscono il 5 a 3 sulla Cartolibreria Costanziello. Altre due doppiette, quelle di Davide e Luca Mantovani, permettono all’Herta Vernello di avere la meglio 5 a 2 sul Real Polverosa.
A Orbetello/Pozzarello, posticipata la sfida tra Bottega del Pane e Atletico Per Niente, gli Spaccatazzine si impongono con un tennistico 6 a 4 sull’Alimentari da Ciccio: Cecconi e Barbini provano a tenere a galla i lagunari, ma i portercolesi rispondono in modo vincente con Legler e Sabatini.

CAMPIONATO FOLLONICA

Piccolo Caffè in flessione, il Caffè Banda prova l’allungo nel campionato di Follonica. Ferretti e compagni allungano in vetta dopo il 7 a 5 nella sfida di alta classifica contro il Gisa Costruzioni, a cui non basta il poker del solito, positivo, Corrado: Serri e Bracali regalano il +4 al team di Pagnini, visto che il Piccolo Caffè incassa il secondo ko consecutivo (3-4) contro un pimpante Real Mojito, guidato da Sozzi e Lotti. Vittoria importante anche per il Gs Santini che, grazie alle doppiette di Benini, Frullani e Lari batte 7 a 5 la Pizzeria 3 Archi (Biagioni 2), mentre il Cave di Campiglia guadagna posizioni dopo il 5 a 3 sullo Studio Blu: decisiva la tripletta di Gabbrielli. Infine, larga affermazione per l’Ip Limpo che dispone per 13 a 4 dell’Amatori Nuoto Follonica (Voddo 2): Manghetti, Tozzini e Mezzedimi vanno in gol a ripetizione.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

L’Fc Labriola 1931 è sempre più padrone del campionato di calcio a 7, con il primo posto nel campionato che è quasi matematico. Straordinaria prova di forza di Miserocchi e compagni che piegano con un roboante 14 a 1 l’Akintikotton Bau mettendo in campo tutto il proprio arsenale offensivo, con il duo Golisciani-Masini che fa davvero la differenza. I campioni in carica del Ct Orbetello stanno invece attraversando un momento di flessione, come dimostrato anche da l2 a 4 subito dall’Arcimboldo di Guazzini e Ricchiuti: i lagunari devono riprendere la marcia in vista dei playoff ma anche per tenere a bada il ritorno del Pian del Bichi, che si è avvicinato molto dopo il 4 a 3 su Il Vizio e Lo Sfizio firmato da Jom e Barbarini. La giovane squadra grossetana ha modo di rifarsi con il 5 a 4 nel recupero contro il Moldova, con il tris di Briaschi e la doppietta di Gelso a interrompere l’equilibrio del match. Il team moldavo ottiene comunque un successo, nella sfida di calendario contro il Tirli in Maremma, regolato 4 a 2. Infine, pareggio per 3 a 3 tra Atletico Barbiere e Asso di Cuori, con Neri e Salerno che replicano ai gol di Martorelli, Rossi e Boni. Rinviata Liceo Chelli-Real Castiglione della Pescaia.








Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.