Calcio Eccellenza Prima Categoria Promozione Seconda Categoria Terza Categoria

Playoff e playout, norme amministrative e regole per le squalifche

Logo Lnd

NORME AMMINISTRATIVE GARE PLAY OFF E PLAY OUT CAMPIONATI DI ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA CATEGORIA, SECONDA CATEGORIA E TERZA CATEGORIA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017:

Il Consiglio Direttivo nella riunione del 17 marzo 2017 ha deliberato le modalità amministrative delle gare indicate in oggetto e che di seguito riportiamo. In applicazione di quanto previsto dall’art. 57.1 comma a) e punto 2 delle N.O.I.F., l’incasso relativo alla prima gara dei play off e alle gare dei play out, detratto la quota da versare alla SIAE, venga diviso in parti uguali fra le società interessate. Per quanto riguarda la seconda gara dei play off e tutte le gare di spareggio che vengono effettuate in campo neutro, gli incassi relativi, detratto quanto dovuto alla SIAE e alla Società che mette a disposizione il campo saranno suddivisi in parti uguali fra le società interessate ed il C.R.T. I moduli rendiconto amministrativo gara play off per tutte le società (primo turno) e gare play out per tutte le società sono allegati al presente C.U..

SECONDA GARA PLAY OFF PER TUTTI I CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI

Si porta a conoscenza delle Società impegnate nella gara indicata in oggetto che si effettua in campo neutro, viene considerata prima nominata, e pertanto come se giocasse in casa, quella con migliore posizione in classifica al termine del campionato. Pertanto, alla stessa in accordo con la Società che mette a disposizione il campo, spettano tutte le mansioni e obblighi come se effettuasse la gara sul proprio campo (approntamento degli spogliatoi – segnatura terreno di giuoco- disponibilità palloni per la gara – eventuale cambio di maglie – richiesta forza pubblica – predisposizione borderaux e relativi biglietti etc.).

ESECUZIONE DELLE SANZIONI DISCIPLINARI PER LE GARE DEI PLAY OFF E PLAY OUT DEI CAMPIONATI DILETTANTI

Si ritiene opportuno richiamare l’attenzione delle società in merito all’art. 19 punto 13 lettere a) e b) del Codice di Giustizia Sportiva: art. 19 punto 13) per le sole gare di play off e play out della L.N.D.: a) le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia per le gare dei play off e play out; b) La seconda ammonizione e l’espulsione determinano l’automatica squalifica per la gara successiva salvo l’applicazione di più gravi sanzioni disciplinari. La seconda ammonizione delle gare dei play off e dei play out dei Campionati Nazionali della divisione Calcio a 5 non determina l’automatica squalifica. Le sanzioni di squalifica che non possono essere scontate in tutto od in parte nelle gare dei play off e play out devono essere scontate, anche per il solo residuo, nelle eventuali gare di spareggio-promozione, o, nelle altre ipotesi, nel campionato successivo, ai sensi dell’Art. 22 comma 6) del Codice di Giustizia Sportiva. Si ricorda comunque che tutte le squalifiche irrogate durante il campionato a qualsiasi titolo (squalifica per espulsione – squalifica per recidiva in ammonizione) devono essere scontate nelle gare dei play off e play out.





Loading...



















Loading…

 










 

 

 

 



















Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.