Calcio Prima Categoria

Argentario: i retroscena per la scelta del tecnico, ma si continuerà così

Un immagine dell'Argentario in campo

Porto Santo Stefano. Dopo il successo ottenuto contro l’Alberese, l’Argentario potrebbe continuare e concludere la stagione come è accaduto nell’ultima settimana: ossia con una sorta di autogestione e con due membri della società a dirigere gli allenamenti.

Una soluzione che comunque seppur strana appare logica, visto che la dirigenza in carica al momento ha il mandato in scadenza a fine stagione e quindi non può mantenere impegni con i tecnici contattati oltre il mese di giugno.

Difficile quindi che un tecnico possa accettare eventuali proposte; da qui la probabilissima scelta di proseguire in questa maniera.

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • A S. Stefano già si sapeva che dopo le dimissioni di Picchianti, questa sorta di “Democracia Corinthiana”(ricordate l’esperienza al Corinthias nei primi anni ’80, guidata dal “Doutor” Socrates?), sarebbe stata la soluzione definitiva fino alla fine del campionato, d’altro canto non avendo allenatori del settore giovanile, pronti a subentrare, quale Mister giunto da fuori, accetterebbe una panchina impegnativa come quella dell’Argentario?

  • Perdonami Gordon. Oltre ad esserci più allenatori nel settore giovanile ad avere il patentino, c’è anche un giocatore il prima squadra ad avero. Quindi scelta discutibile che rasenta il ridicolo

    • A parte che Milani(il giocatore che è in possesso del patentino), insieme agli altri giocatori esperti(Moriani S., Alocci, Perrone), è in prima fila a tenere unito lo spogliatoio insieme a Ballini, la scelta non è ridicola, a livello dilettantistico ci sono già stati casi simili, soprattutto dove c’è allenatore – giocatore.

      • Caro Gordon(Massimo), se proprio non vogliamo parlare di scelta ridicola…possiamo almeno dire che è molto discutibile???!!!
        Non siamo ne il Talamone ne la Sgurgola ne il Roccacannuccia. Possibile che la società non ufficializzi un cristiano patentato e si debba fare tutto “alla zitta”?!
        Cosa c’entra allenatore giocatore???
        La società ha dato un calcio in culo a Domenico in maniera vergognosa e poi due giocatori di quelli da te elencati sono coloro che hanno segato il mister. Ci piacerebbe che una volta fossero i giocatori a pagare. Non ti sta bene l’allenatore? VAI A CASA

  • Ridicoli……… ci sono allenatori nel settore giovanile che hanno già allenato 1 squadre oltre a quello della Juniores che è una vita li, diciamocela tutta al Ballini quando è andato in panchina a sostituire il Picchianti per squalifica…….. la cosa gli è piaciuta…… e non vedeva l ora di prendere il suo posto…….se poi la vogliamo far passare in un altro modo…. va bene….. ma a noi che tutte le domeniche siamo al Maracana…… non raccontate fesserie…….

    • La cosa che escludo categoricamente è che Mario Ballini, abbia ordito questa congiura per ribaltare Cillo. Casomai bisogna puntare il dito contro quei giocatori, che hanno avallato la scelta delle dimissioni del Mister in carica, per proseguire con l’autogestione. Comunque se vengono i risultati va bene così….Forza Argentario!

  • eccoci…..abbiamo perso 10 partite e tutti zitti…nessun commento..ora che l’allenatore è cambiato ricominciano i commenti…come era prevedibile…ahahah ….buon divertimento!!! Forza Argentario sempre!!!








Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.