Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 21° giornata di Prima Categoria: lo Zara cerca l’impresa con il San Quirico

GROSSETO Un’altra avvincente tappa del campionato di Prima Categoria, con la disputa della 21° giornata. Un campionato che in vetta sta vivendo la lotta a tre tra San Quirico, Aurora Pitigliano e, un po’ più defilato, il Gracciano: la capolista allenata da Marchi trova sulla propria strada un Castell’Azzara abbonato ai pareggi nell’ultimo periodo, una squadra sempre ostica e difficile da affrontare, soprattutto tra le mura amiche. Per il Pitigliano, invece, c’è l’ostacolo Paganico da superare, con i bianconeri che devono costruire la salvezza passando dagli impegni casalinghi, mentre il Gracciano, sulla carta, ha forse l’impegno più agevole tra le tre, ospitando il Ponte d’Arbia: un’occasione d’oro per teantare di accorciare il gap. Dietro, come detto, grande bagarre con tante squadre in pochi punti: l’Argentario prova a uscire dalla crisi dell’ultimo mese nella dura gara con il Montalcino, mentre il Quercegrossa punta a staccare i santostefanesi nello scontro tutto senese con il Mazzola Valdarbia. Suona un po’ come un’ultima chiamata la gara della Neania di Corti al Campogrande contro il Pianella: i giallorossi devono evitare di dover ridimensionare gli obiettivi dopo aver pensato in grande a inizio stagione. Sfida delicata anche per la Castiglionese che attende uno Scarlino che sta girando a mille, mentre Amiata e Alberese hanno l’obiettivo comune di tenere a distanza la zona rossa della classifica. Nel girone D il Monterotondo, tornato al successo nell’ultimo turno, tenta di ingranare un filotto di vittorie per riportarsi a ridosso di Castiglioncello e Colli Marittimi: al Pian di Querce arrivano i pisani del Saline.

Il programma: Amiata-Alberese (arbitro Serbishti di Arezzo), Castell’Azzara-San Quirico (Giannetti del Valdarno), Castiglionese-Scarlino Calcio (Biagi di Pisa), Gracciano-Ponte d’Arbia (Serra di Grosseto), Mazzola Valdarbia-Quercegrossa (Pellegrini di Pisa), Montalcino-Argentario (Meazzini del Valdarno), Neania Casteldelpiano-Pianella (Eramo di Piombino), Paganico-Aurora Pitigliano (Landucci di Pisa). Girone D: Monterotondo-Saline (Buchignani di Livorno).

AMIATA – ALBERESE X

CASTELL’AZZARA – SAN QUIRICO X2

CASTIGLIONESE – SCARLINO CALCIO 1X

GRACCIANO – PONTE D’ARBIA 1

MAZZOLA VALDARBIA – QUERCEGROSSA X2

MONTALCINO – ARGENTARIO X2

NEANIA CASTELDELPIANO – PIANELLA 1

PAGANICO – AURORA PITIGLIANO X2

GIRONE D

MONTEROTONDO – SALINE 1

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della prima categoria. Lavora anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.