Terza Categoria

Ribolla, parla il presidente Agostini “Grazie lo stesso. Ora sotto con i playoff”.

Pubblichiamo “A nome di tutta la Società e dei giocatori, voglio ringraziare tutti i tifosi, sportivi e familiari che ieri sera sono venuti a sostenerci a Grosseto nella finale della Coppa Provinciale che purtroppo ci ha visto soccombere contro il Montiano. I nostri più sinceri complimenti per i giocatori e la società del Montiano per il meritato successo, è stata una partita combattuta ma sempre nei limiti del fair-play agonistico. Difficilmente nell’arco di un campionato, o per un motivo o per un altro, non arriva un periodo difficile, basta saperlo gestire nel modo migliore, la sconfitta di ieri sera brucia perché tutti noi ci credevamo nel portare a Ribolla questo importante Trofeo, avremmo voluto dedicare questo successo a persone come Turacchi e Guscelli, bandierine del Ribolla, che quest’anno si sono rimesse in gioco per i nostri colori bianco-neri. Rimaniamo tutti uniti, giocatori, allenatore, società e tifosi, ora è il momento di dedicare tutti i nostri sforzi a perseguire quello che è l’obbiettivo che ci eravamo prefissi ad inizio campionato, i play-off e quindi la possibilità di tornare in seconda categoria. Quindi grazie ancora a tutti quelli che ieri sera ci sono stati vicino con l’auspicio fin dalla prossima domenica di vedervi ancora numerosi a sostenere i nostri ragazzi”.

 

Il Presidente

Gianluca Agostini

Loading...

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Onore a tutti voi.. ai giocatori, all’allenatore e soprattutto ai dirigenti che fanno miliardi di sacrifici solo per una passione infinita..
    Oggi è toccato a voi, domani può succedere a noi, ma penso che ieri più che noi abbia vinto lo sport.. una partita bellissima e di una correttezza fuori dal comune..
    Vi faccio di nuovo il mio più grande in bocca al lupo, siete una grandissima squadra e lotterete fino alla fine ne sono sicuro
    ancora complimenti

  • Il calcio è una ruota che gira… non ma volta uno,una volta l’altro! Ma la cosa principale rimane che siete una grande squadra,una società seria ed un insieme di persone intelligenti e preparate. Sentiti complimenti a tutti,davvero. Tommi Casalini

    • Dai ma falla finita. Hai vinto 2 coppe in 4-5 anni con il roselle e con il montiano, senza mai giocare 1 minuto. Evita di fare i complimenti

      • Te però guardami sempre di la dalla rete mentre esulto. Sognando magari un giorno di vincere qualcosa anche te o sopratutto di imparare a vivere e stare al mondo…. baci

          • No no per meriti tuoi. Che sei talmente forte e intelligente che per offendermi ti nascondi dietro un nickname di una squadra quando potresti tranquillamente venirmele a dire in faccia certe cose e oltretutto tutte le volte che vinco qualcosa te mi guardi sollevare trofei e rosichi…. gli unici meriti che ti competono sono dare il cencio in casa e gonfiare i palloni al campo…. ti ho già dato troppa importanza visto che nella vita reale sei considerato una nullità. Perché ricordati tesoro che io so benissimo chi sei ma ti lascio crogiolare nella tua maleducazione e poco coraggio facendo finta di nulla. Proprio come ho fatto mercoledì sera salutandoti…. non te ne avere eh cucciolo…. bacini








Loading...

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.