Calcio Promozione

Promozione: le ultimissime ed i convocati in casa Albinia, Manciano, Fonteblanda e San Donato

Nella foto il Fonteblanda esulta dopo un gol (di P.Censini)

Qui Albinia. L’Albinia, nella prima giornata di ritorno, sedicesima del Campionato di Promozione si reca a Livorno sul campo della Pro in cerca di punti salvezza. All’andata i rossoblu furono sconfitti al Combi 3-0 ed è naturale la voglia di rivincita dei rossoblù. In panchina come detto andrà Minucci. Assente Andrea Negrini, squalificato.

Convocati: Musetti e Beligni (portieri), Amorfini, Mecarozzi, Luca Negrini, Antonio e Mattia Zaccariello, Russo, Lorenzini, Polizzotto, Moschetto, Bigliazzi, Bianchi, Coli, Pallassini, Kacka, Servino, Agnelli.

Qui San Donato. Incontro di cartello per il San Donato che ospiterà al Michele Burioni il Fratres Perignano nell’ambito della sedicesima giornata di Promozione. Partita sulla carta molto incerta, sicuramente molto attesa, fra due squadre che sono attualmente al terzo posto e lottano per conquistare un posto nei play off. I donatini si imposero in trasferta nella gara di andata e sperano di bissare il risultato. Nella squadra allenata da Michele Cinelli saranno assenti, entrambi per squalifica, Monaci e Lupi.

I convocati: Storai e Ritondale (portieri), Belhijou, La Spina, Agnelli, Savini, Bresciani, Amorevoli, Tamalio, Pira, Rigutini, Catella, Angelini, Rispoli, Anichini e Tonini.

Qui Fonteblanda. Il Fonteblanda, nel sedicesimo turno di Promozione affronterà in trasferta la capolista San Miniato Basso. Impegno arduo per i neroverdi che sicuramente non schiereranno tre pedine importanti come Montefusco, Quinonez e Melchionda, fuori per infortunio. All’Armenti all’andata terminò a reti inviolate. La squadra allenata da Ripaldi proviene dalla sconfitta esterna subita con l’Atletico Etruria e ha bisogno di conquistare punti salvezza anche se l’avversario che ha di fronte è la prima della classe.

I convocati: Angiolini e Bartali (portieri), Batazzi, Gentili, Sensini, Maggio, Di Monaco, Gallo, D’Orso, Picchianti, Lubrano, Gabotti, Magnani, Ingrossi, Falciani, Pavin, Ricci, Toninelli.

Qui Manciano. Il Manciano, dopo la brutta sconfitta subita a Livorno con l’Armando Picchi, puta ad un risultato positivo sul campo del Forcoli Valdera, anch’esso proveniente da una sconfitta, quella subita a San Donato quando era in vantaggio per 2-0. Due squadre che, per motivi differenti cercheranno la vittoria. I padroni di casa sono infatti in lotta per i play off mentre il Manciano, cerca i uscire dalla zona play out. Mancherà Lemme, squalificato, e il portiere Surugiu, ancora infortunato. Questi i giocatori convocati dal tecnico biancorosso Morello:

Surugiu e Merli, entrambi infortunati. I convocati: Del Duchetto e Tognoni (portieri), Abelli, Ballerini, Berna, Del Buono, Franci, Gallitano, Gravina, M’Baye, Moneti, Paliciuc, Paolini, Ragone, Troili, Galli, Merli.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.