Calciomercato Grosseto Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Calciomercato: biancorossi molto appetiti e Demartis pronto per la Sanremese

Grosseto-Sanremese 1 a 1. Demartis al cross
Grosseto-Sanremese 1 a 1. Demartis al cross
Grosseto-Massese 3 a 2: Demartis esulta dopo il suo gol
Grosseto-Massese 3 a 2: Demartis esulta dopo il suo gol

Grosseto Dopo l’interesse del Rieti per Rosania, c’è da registrare quello di diversi club per Demartis, appetito da Ancona, Viterbese, Arzachena, Pro Recco e Sanremese. Il capitano del Grifone ha ricevuto offerte importanti anche da un paio di club di Eccellenza, ma la scelta definitiva dovrebbe essere quella di Sanremo, per aiutare il club ligure a vincere il campionato. Infatti, l’Unione Sanremo ha bisogno di fare un ulteriore salto di qualità, ma non è facile sostituire uno come Caboni. Per questo, la dirigenza sanremese ha puntato forte su Demartis, offrendogli un ingaggio pesante. Altro aspetto di non secondaria importanza è che in Liguria Demartis ritroverà alcuni compagni e uno dei suoi ex-allenatori ai tempi del Savona. Casini, invece, è appetito dal Fano, mentre Lisai, che in biancorosso sta disputando una stagione non all’altezza delle sue qualità, è nel mirino dell’Ancona, dove ha già militato, tra l’altro affrontando l’Us Grosseto di Camilli in Lega Pro. Draghetti e Vecchi, poi, che hanno lo stesso procuratore, interessano alcuni club e sono stati offerti anche al Gavorrano. Piacciono molto anche Marianeschi, Sbardella, Falconieri, Sinigaglia e tutti gli altri big della squadra, ma alla fine si tratterà di capire se Pincione li lascerà partire con tanta facilità, fatto tutt’altro che scontato. Se ciò avverrà, però, assisteremo a una rivoluzione della rosa biancorossa, ma questa è una storia tutta da scrivere. Da definire, poi, le situazioni di Benucci e Clemente, con il primo pronto a tornare all’Arezzo (che nel mercato professionistico di gennaio potrebbe decidere di darlo ancora in prestito, col Gavorrano in pole position) e con il secondo vicino soprattutto alla Fermana, ma anche a un club del girone E di Serie D.

Schermata 2015-10-15 alle 21.18.24

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Trattenere Demartis credo sia impossibile.
    Curioso anche di capire la posizione di Mr Sanna, una Società normale lo avrebbe già cacciato e forse quello era l’obiettivo delle dichiarazioni
    Aspetto di vedere anche il mercato del Gavorrano che se vuole veramente fare il salto penso debba rinforzarsi e bene (Massese e Lavagnese sono superiori, ma anche il Savona sta risalendo forte)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.