Calcio Settore Giovanile

Campionati giovanili provinciali: le decisioni del giudice sportivo

Giudice Sportivo

Grosseto. Queste le decisioni del giudice sportivo riferite ai campionati provinciali giovanili.

Negli Juniores squalificati per due giornate Giacomo Pagliai (Casotto Marina) e Khaled Mabrouk (Neania Casteldelpiano) e per una Niccolò Boschi (Castiglionese), Aniello Di Dato (Follonia) e Nicolò Pieri (Casteldelpiano).

Negli Allievi squalificati per tre giornate Eraldo Kini (Giovanile Amiata) perché dopo essere stato espulso per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro, alla notifica del provvedimento disciplinare reiterava il suo comportamento e Corrado Brizzi (Scansano) per ripetute offese al direttore di gara e agli organi Aia. Squalificati per un turno Marco Moretti (Paganico) e Manuel Terramoccia (Argentario).

Nei Giovanissimi fermato per un turno Andrea Romano (Albinia). Nei Giovanissimi “B” multa di 60 euro alla Virtus Maremma per ripetute offese al direttore di gara per tutto il secondo tempo da parte di alcuni sostenitori della squadra. Inibito a svolgere qualsiasi attività federale fino al 3 novembre il dirigente del Roselle Marco Berti per essere entrato protestando sul terreno di gioco, senza essere autorizzato. Squalificato per una giornata Gianmarco D’Inca (Virtus Maremma).

Schermata 2015-10-15 alle 21.18.24

Daniele De Angelis

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.