Connect with us

Follonica Gavorrano

Serie D, Gavorrano-Gualdo: 2-1 risultato finale

GAVORRANO: Capuano, Aiazzi, Procacci, Conti, Capone, Ropolo, R. Silvestri, Giordano, Zizzari, Lombardi, Rubechini. A disposizione: Abibi, Balestracci, Sciannamè, G. Silvestri, Ferreira, Periccioli, Costanzo, Tranchitella, Tarantino. All. Nofri Onofri.

GUALDO: Di Nardo, Pandolfi, Tofoni, Goretti, Ferranti, Cotroneo, Gaggioli, Gramaccia, Tomassini, Esposito, Bussi. A disposizione: Fiorucci, Della Spoletina, Chiocci, Canestri, Ferrucci, Guidubaldi, Moretti, Attili, Marcheggiani. All. Giunti.

ARBITRO: Bruni della sezione di Fermo (Grisei, Camela).

 

GAVORRANO Al Malservisi-Matteini si incrocia la lotta salvezza con quella playoff, ha la meglio la fame di punti del Gavorrano. La prima occasione dell’incontro la produce il Gualdo: al settimo Bussi di testa appostato sul secondo palo schiaccia fuori un traversone invitante.

Al 15′ è il terzino del Gavorrano Procacci da posizione defilata di sinistro a provare  a infilare la porta avversaria, la palla spiove poco oltre la traversa.

Ancora Gavorrano: al 35′ Lombardi recupera palla sulla zona destra dell’area di rigore, serve rasoterra al centro Rubechini che spalle alla porta si esibisce una girata ribattuta provvidenzialmente da Cotroneo che si sostituisce al portiere.

Primo tempo che si chiude sullo 0-0, Gavorrano con atteggiamento offensivo alla ricerca dei tre punti ma poco pericoloso. Squadre che tornano in campo con gli stessi effettivi.

Subito pericoloso il Gavorrano: al 2′ riparte Procacci sulla sinistra, serve in fascia Lombardi che si infila fra due uomini punta verso la porta poi calcia a giro sul palo lungo mancando di pochissimo il bersaglio.

Gol del Gavorrano: all’ottavo minuto Rubechini calcia da buona posizione in bocca al portiere, Di Nardo non azzarda la presa e respinge a pugni chiusi direttamente sui piedi di Lombardi che scarica in rete l’uno a zero

Gol Gualdo al 18′ calcio di rigore per gli umbri per intervento pericoloso di Lombardi. Dal dischetto realizza Francesco Esposito.

Gol del Gavorrano: contatto in area fra Goretti e Zizzari e l’arbitro decreta il tiro dagli undici metri. Zizzari dal dischetto spiazza il portiere per il 2-1.

Tre minuti di recupero che trascorrono senza pericoli. Il Gavorrano incamera altri tre punti e sale a quota 40.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x