Calcio Promozione

Il Manciano battuto dagli undici metri. Non basta un super Sabatini, lo Staggia passa 1 a 0

Vincenzo Sabatini, nella foto con la maglia dell'Orbetello

MARCATORI: 36° st.Pesalovo rig.

STAGGIA: Cevenini, Conti, Cortigiani, Capitani, Tanzini, Tinagli, Calamassi, Gianni, Casini, Pasalovo, Bussagli. A disp.: Cervelli, De Luca, Santucci, Casucci, Cuiccia, Scheganaku, Paolini. All. Pacella

MANCIANO: Sabatini, Laghi T.,  Biribicchi Fa., Margiacchi, Lupo, Lupi, Manini, Berna, Schiano, Carletti, Menci. A disp.: Fanteria, Raffaelli, Galli, Biribicchi Fra., Giustacori, Contini. All. Renaioli.

Arbitro: Landucci, sez.Aia di Pisa
Assistenti: Barrà e Vannini sez. Aia di Siena
Note: Sabatini para un calcio di rigore nel primo tempo.

STAGGIA. Prova opaca per il Manciano di Renaioli che viene battuto per 1 a 0 dallo Staggia. I padroni di casa hanno giocato meglio e hanno cercato con maggior volontà la vittoria.
Grande protagonista di giornata il portiere Sabatini che nel primo tempo si superava al 43° quando respingeva un tiro dagli undici metri.
Nella ripresa Renaioli cercava di cambiare le carte in campo sostituendo Laghi con Raffaelli e Manini con Biribicchi Francesco alla mezzora.
Quando la partita sembrava incanalarsi sul pareggio arriva un altro penalty per i senesi. Questa volta Pesalovo non sbagliava e ragalava ai suoi una vittoria preziosissima.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.