Calcio Seconda Categoria

2^ categoria: il punto sul campionato. Vola il Montorgiali

Nella foto Paolo Baffetti mentre guida i suoi dalla panchina.

GROSSETO. Continua la strepitosa favola del Montorgiali che vince per 2 a 1 sul campo del Montiano e si issa in vetta assieme al Saurorispescia, aspettando poi il recupero della Neania Castel del Piano. La squadra del presidente Priori rimane così la bella favola di un calcio che non esiste oramai più.

Come detto in prima posizione c’è anche il Saurorispescia che nel big match di giornata contro l’Amiata fa 0 a 0 e per gli ospiti amiatini è come una bocciatura.

INCONTENIBILE CASTELL’AZZARA. Alle spalle arriva fortissimo il Castell’Azzara che gioca a tennis sul campo del Sant’Andrea e si impone per 6 a 3. Adesso la squadra di Baffetti è tra le grandi favorite per la vittoria del campionato.

IN ASCESA. Arrivano in seconda posizione l’Orbetello che si impone in maniera netta sulla Maglianese per 2 a 0. I lagunari potrebbero diventare così una mina vagante del girone. Attenzione anche al Pitigliano che si riscatta dopo le deludenti prestazioni e vince contro il Cinigiano. Non continua invece a conoscere la parola pareggio il Santa Fiora che coglie il terzo successo in campionato contro la Torbiera.

BAGARRE SALVEZZA. Può succedere di tutto nelle ultime posizioni. Il Porto Ercole conquista il primo successo  in un clamoroso 0 a  3 sul campo del Radicofani, mentre escono sconfitte Torbiera e Cingiano che rimangono ferme al palo.
Male anche il Montiano che dopo un buon inizio di stagione si sta inabissando in una crisi inaspettata.

PROTAGONISTI. Sistimini, Coppi, Vento, Lupi, Castriconi e Scapigliati sono tra i protagonisti di una giornata che è stata la “sagra” della doppietta. Per l’attaccante del Castell’Azzara due gol che sanno di liberazione e che potrebbero rappresentare il solco con un recente passato non certo felice.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Davvero una bella favola si il montorgiali…un calcio che non esiste ormai più??!?! Primi con 5 gol fatti…. veramente un calcio spettacolo…. picchiano anche poco….voglio vedere quanto ci durano in cima…..

  • Una favola è un misto di realtà e fantansia che serve molto spesso per far capire alcuni concetti o valori in modo diverso magari più avvincente o affascinante per chi ascolta! Ora la favola Montorgiali ha la sua realtà nella posizione della squadra e nei risultati ottenuti (più o meno meritati, o giocando male senza dare spettacolo), la parte di fantasia parla di una squadra di calcio che non si allena su un campo di calcio (e si vede), che non ha un allenatore (è senza patentino), che gioca con un 1968 con il numero 10 (alla faccia dei fuoriquota), che ha iniziato la preparazione il 1 settembre (ma non con tutti gli elementi)! La morale che tutto può accadere con voglia e passione che le partite iniziano sempre 11 vs 11 e dallo 0-0 e che non conta spendere tanto! E dimenticavo poi il Montorgiali potrà anche retrocedere ma vissero tutti felici e contenti!

  • A parte che il Calcio è cambiato oramai ad ogni livello, dalla terza sino alla serie A, prima anche il piu’ scarso dei calciatori sapeva un minimo trattare il pallone……oggi si vedono delle cose scandalose anche in categorie superiori.
    Detto questo viene da ridere pensando al fatto che qualcuno veramente crede o spera che squadre tipo Montorgiali possano competere per la vittoria finale ed i play-off, sicuramente faranno bene ed arriveranno in ottima posizione, non sarebbe male considerato che hanno una rosa da terza categoria in seconda, ma dubito possano pensare di arrivare davanti a squadre come C.Piano,Amiata,pitigliano,C.Azzara,Orbetello che a mio avviso si giocheranno la vittoria finale…senza dimenticarci di S.Andrea,Sauro,P.Ercole,Radicofani,Marsiliana che daranno fastidio a molte, per la salvezza credo se la giochino Torbiera,cinigiano,montiano,maglianese, poi la palla è tonda e puo’ succedere di tutto, ma siate realisti.
    buon campionato a tutti.

    • Da quello che hai scritto si comprende che di partite di seconda cat. ne vedi poche e parli solo per qualche trascorso calcistico. I cognomi non servono. Oggi nel calcio bisogna correre ed il Montorgiali per quello che ho visto, corre. Ci sono cognomi importanti che la domenica passeggiano, che non inseguono l’avversario ed aspettano solo la punizione dal limite. Non li elenco perchè sarebbero troppi come troppe sono le società che sperperano capitali senza risultati. Felice settimana a tutti.

  • No, non parlo per trascorsi calcistici e di partite (fra prima e seconda ne ho viste parecchie negli anni), non è un fatto di cognomi perchè chi vincerà questo campionato anallizzando la rosa avrà giocatori normalissimi perchè questo anno in seconda categoria tutti questi nomi non li vedo.

    Comunque tanto di cappello ed onore ai giocatori di squadre come Montorgiali, Orbetello , torbiera che tutte le Domeniche e durante la settimana dalle voci che circolano mettono impegno tale se non superiore a squadre cui giocatori sono anche strapagati per la categoria….

    Colgo anche l’occasione per esprimere un augurio a tutte e tre le squadre anche se guardando le rose fra le tre citate , l’unica che puo’ puntare in alto credo sia l’Orbetello…e mi auguro che l’orbetello possa vincere dimostrando a tutti che anche senza i soldi la passione e l’attaccamento alla maglia porta sempre a fare bene.

    • Ho omesso di scrivere che i giocatori di Montorgiali,Orbetello,Torbiera non prendono un euro..per quello ho scritto che le altre squadre hanno giocatori anche strapagati.

  • L’orbetello non prende un euro… Non vi fate senti dai suoi giocatori però!!! Ahahah

    • Che significa questa tua battuta ???????

      Non è vero che a Orbetello i giocatori non prendono un euro?!?
      Se non è vera questa cosa mi scuso con tutti ero male informato, ma non credo.
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: